Utente 228XXX
salve a tutti.spero tanto che mi rispondete al mio aiuto.ho fatto una visita dal cardiologo e un ecg da sforzo con cyclet circa 6giorni fa.pero la mia paura è un'altra.adesso vi spiego.io da circa 1anno soffro molto di acidita di stomaco e bruciori di stomaco.a luglio o fatto una gastroscopia che mi hanno riscontrato un reflusso gastroenterologo.pero nn mi hanno detto niente dell'ernia iatale.ad oggi i miei bruciori si fanno sentire spesso e il mio dottore e anchè al pronto soccorso mi hanno detto che i fastidi in mezzo al petto sia dovuti propio dal reflusso.adesso nn so se in questi mesi mi è venuta un ernia iatale,perchè da qualchè giorno o come dei picchi in mezzo al petto,come se o qualcosa che nn mi va giu.e avverto mancanza di respiro.pero questio fastidio è continuo puo durarmi anchè una intera girnata come 3ore.e nn capisco perchè.è il mio cuore possono essere magari i miei polmini.nn capisco.nn fumo.vi prego di rispondermi il prima possobile.grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
LA diagnosi l'ha gia' fatta lei: reflusso gastroesofageo, con o senza ernia jatale.
Si tranquillizzi
cecchini
www.cecchinicuore.org