Utente 227XXX
Gentili dottori, scrivo la presente per avere una second opinion su quanto sto per esporre.
Mia moglie in gravidanza di 15 settimane, ha da poco appreso di essere positiva al toxo test, con i seguenti valori:
- data 16/11/11 IGG = 94, IGM = POS
- data 22/11/11 IGG = 107, IGM = POS, AVIDITY = 0,07
Stando al ns. ginecologo, non dovremmo preoccuparci poiché i valori IGG così alti rappresenterebbero un'esistente difesa immunitaria, (in conseguenza di una pregressa malattia) pertanto dichiarandola immune.
Tuttavia questo dato è antitetico rispetto al valore dell'avidità che stando sotto il valore di 0,20 indicherebbe una recente contrazione della toxo (sotto i mesi 4), quindi preoccupante per la gravidanza di 15 settimane.
Ebbene, volevo avere una second opinion in merito a quanto esposto ed eventualmente riferimenti autorevoli alla quale rivolgerci per le debite cure.
Ringrazio sin d'ora e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
In effetti un mosaico anticorpale di questo tipo farebbe pensare ad un'infezione recente. Normalmente la sierologia per Toxoplasma si fa anche all'inizio della gravidanza: non avete un dato precedente?
All'interno della struttura ospedaliera (anche nella vostra città) dovreste trovare ginecologi che si occupano delle gravidanze a rischio. Senza allarmarsi (per quanto ne so, le probabilità di un passaggio del parassita al feto nel primo trimestre sono piuttosto basse), ci farei almeno una chiacchierata.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2006
Grazie della risposta, l'ultimo esame fatto della toso, rispetto a questi, era negativo del novembre del 2010.
Quelli attuali, invece, sono solo quelli riportati dagli esami evidenziati.
Dal suo punto di vista le IGG così alte non sono antitetiche rispetto all'Avidità ?
Potrebbero esserci falsi positivi o un avidità sbagliata ?
Potrebbe essere una riattivazione tardiva ?
E' consigliabile iniziare subito rovamicina 3/giorno ?
Grazie in anticipo.
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.
Le ripeto che gli elementi che ha riportato sono indicativi di un'infezione recente. La quantità delle IgG non è un dato di rilievo considerati gli altri (comunque non la definirei particolarmente elevata - se espressa in UI - e peraltro in aumento, a confermare che l'infezione sembra recente).
Stiamo parlando di una diagnosi indiretta su siero materno. Ogni altra considerazione deve essere fatta dal ginecologo che valuterà la necessità di un trattamento ma, ancor prima, l'opportunità di ulteriori indagini.
Saluti,