Utente 226XXX
Salve,
Avrei una domanda da porvi.
Circa un ora dopo pranzo, mi è iniziato un gran prurito, seguito da delle chiazze rosse. Sentivo la gola gonfia, anche se a occhio nudo, non sembrava per nulla gonfia. Mi sono subito fatta prendere dal panico, per il terrore che mi si gonfiasse la gola..qualche minuto dopo è passato tutto. Quindi temo, che la mia fosse solo ansia, è che le macchie fossero solo dovute a come mi sono grattata.
La domanda è, in caso di allergia, è possibile a occhio nudo, verificare se la gola è realmente gonfia? ci sono altri sintomi collegati? Perchè con questo problema d ansia, è molto difficile, ho già dimagrito tanto, perchè ho eliminato un sacco di alimenti per paura, e tendo a non mangiare se non in caso di vera e propria necessità. Avendo qualche conoscenza in piu, eviterei di "rubare" il posto al pronto soccorso, a qualcuno che realmente ha bisogno. E il mio medico di base, purtroppo non è il massimo nel suo ruolo.
Grazie per l attenzione!
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
leggendo anche i Suoi precedenti post appare evidente (per Sua stessa ammissione) che il problema principale è quello relativo all'ansia, pertanto dovrebbe essere valutata innanzitutto in tal senso. Se una visita allergologica deve servire a tranquillizzarla, ben venga; ma è anche fondamentale avere fiducia nel proprio medico curante.
Autogestirsi una dieta di eliminazione senza un reale motivo si rivela sempre deleterio.
Accedere al PS per l'ansia è una perdita di tempo per Lei e un danno per la collettività.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta, cercherò di tenere a bada, la mia ansia, finchè non arriverà il giorno degli esami dall allergologo..
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.
Saluti,