Utente 746XXX
Salve sono un ragazzo d 20 anni di costituzione fisica molto magra. Ultimamente, nn so se è un impressione oppure è sempre stato così e non ci ho fatto mai caso, mi sembra che il mio battito sia abbastanza veloce (semrpe superiore agli 80 al min ma mai superiore ai 95). Ma il probl nn è questo. Io soffro molto spesso di mal di testa ma non ci facevo più caso, perchè in passato ho sofferto di sinusite e, quando sono raffreddato o quando c'è molto freddo i dolori tornavano, per poi scomparire dopo qualche giorno. Il mal di testa di questi giorni però mi sembra diverso. Lo sento molto di più quando da sdraiato o seduto passo all'impiedi e viceversa. In queste situazioni sento un dolore alla testa pulsante al ritmo (se così si può dire) del battito cardiaco che per altro mi sembra accelerare un pò come velocità ma sopratutto come intensità(non so se è normale che ciò accada solo perchè da seduto sono passato all'impiedi) e posso sentirlo tranquillamente anche senza poggiare la mano al petto (non so se anche questo sia normale). Dopo qualche secondo la situazione si ristabilisce. Raramente questa situazione si presenta anche senza che io passi da seduto all'impiedi e viceversa, ma ciò è accaduto solo 4 o 5 volte in un mese e mezzo. Quando faccio sforzi fisici (rampe di scale, corsa etc...) non noto nulla di anormale. Dovrei fare qualche controllo oppure non è nulla di preoccupante?
Vi ringrazio in anticipo per la generosità dimostrata ogni giorno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
soffri di cervicale?
[#2] dopo  
Utente 746XXX

Iscritto dal 2005
Che io sappia no... Mai avuti problemi di nessun tipo relativi alla cervicale... In questo periodo il mal di testa è passato, il problema del battito cardiaco (se lo si può chiamare problema) quando mi alzo di scatto etc rimane. Però non ho altri fastidi di nessun tipo (almeno mi sembra). Ne fiato corto, ne dolori o fitte nulla. Vi ringrazio per la risposta
[#3] dopo  
Utente 746XXX

Iscritto dal 2005
Ultimamente ho fatto delle misurazioni della pressione. Questa risulta essere in media intorno ai 110/65 e i battiti 86/87 per minuto.Non so se è normale ma se faccio la rilevazione all'impiedi la pressione risulta quasi invariata mentre i battiti arrivano a 96/97 per min. Se faccio la rilevazione nel momento esatto in cui mi alzo la rilevazione risulta ovviamente falsata e segnala addirittura 116 battiti per min. Vorrei sapere se una frequenza cardiaca come quella mia è normale o dovrei fare dei controlli. Grazie in anticipo per la risposta