Utente 232XXX
Salve,

sono un ragazzo di 23 anni con un paio di problemi al pene: il primo è un arrossamento che parte subito sotto il glande e continua per circa 1/4 della lunghezza lungo il pene, si vedono tante piccole vene arrossate a loro volta, poi sotto ho un leggero restringimento. Alla comparsa di questo arrossamento si è aggiunta l'impossibilità di andare in erezione completa e il frenulo ha cominciato "a tirare" e a diventare doloroso. I sintomi sono comparsi 7-8 anni fa.

Questi sintomi sono correlati tra loro? Quali sono le possibili cause?

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
i sintomi descritti sono quelli propri di una infiammazione che sta restringendo il prepuzio(fimosi).
Le consigli di farsi vistare da un urologo7andrologo perchè le infiammazioni ripetute sono causa di fimosi cicatriziali risolvibili solo con la chirurgia seppur ambulatoriale