Utente 214XXX
Salve, circa una ventina di giorni fa è tornata mia zia dalla germania, il giorno dopo aveva l'influenza, da ieri l'altro anche la bambina piccola di mia mamma ha la febbre alta, oggi sono venuto a conoscenza che anche il ragazzo di mia zia ha l'influenza (credo si tratti di quella) e anche il compagno di mia mamma.
Volevo sapere ora tenendo conto che:
-Sia mia mamma che mia zia abitano in un altra abitazione e quindi non stò con loro.
-Ho pranzato con loro il 26 quando l'aveva solo mia zia, e mi sono tenuto distante evitandola più che potevo
-Ho effettuato il vaccino a fine novembre.

Ho 18 anni e mi è preso paura di prenderla...sono a rischio anche col vaccino? e soprattutto se non lo sono cosa posso fare per evitare di prenderla?
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,


l'influenza è una malattia assai contagiosa e anche una compresenza nella stessa stanza può esporre al contagio

però, al suo posto non mi preoccuperei;
se si è vaccinato a fine novembre e anche ammesso che la vaccinazione non l'abbia protetto completamente, un contagio a influenza sarebbe quasi sicuramente più lieve rispetto alle persone non vaccinate.

http://www.medicitalia.it/salute/influenza

Buona serata