Utente 210XXX
Buongiorno, è da questa mattina che avverto un pò di dolore a livello dello sterno e il dolore peggiora se sto in piedi o cammino, ho anche la tachicardia anche se la tachicardia ce l'ho da tanto tempo avrei dovuto fare ulteriori accertamenti ma ho trascurato la cosa e ora ho paura che il dolore sia dovuto al cuore. è da un pò che quando mi stendo sul letto mi manca l'aria infatti sono costretta a dormire con tre cuscini anche se la cosa migliora di poco, ho l'affanno dopo qualche sforzo anche non eccessivo come salire le scale. Ora volevo chiedervi, secondo voi è possibile che il dolore sia dovuto al cuore? c'è pericolo di un infarto? lo so che a distanza è difficile dare un parere ma non vorrei allarmarmi inutilmente andando in ospedale infatti ho deciso di aspettare e di andare in ospedale solo se il dolore diventa più forte solo che sono preoccupata, per questo ho bisogno di un vostro parere. Vi ringrazio. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Come Lei ha giustamente osservato, a distanza è impossibile formulare diagnosi.
In ogni caso, viste le caratteristiche del sintomo, unitamente alla Sua età e al sesso femminile, si può ritenere estremamente improbabile che il dolore possa essere attribuito ad un problema coronarico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2012
la ringrazio, cordiali saluti.