Utente 122XXX
buongiorno so che non è la prima volta che scrivo per queste paure,infatti sto seguendo da più di un anno un percorso di psicoterapia per questo da un pò di mesi stavo molto meglio. ma ieri mi è ritornata la paura in seguito ad un episodio.in un negozio di abbigliamento ho acquistato dei bavaglini per i miei figli,nel negozio li ha scartati dalla cesta mia madre io li ho toccati per poggiarli sulla cassa.arrivata a casa li ho presi per metterli a lavare e nel togliere le cartine dei codici mi sono accorta che uno aveva una piccola macchia di sangue che ho toccato cn i guanti.vista la mia ansia per le macchie per essere certa che fosse tale l'ho fatta vedere a mio marito,che l'ha toccata più volte a mani nude.la paura mi ha assalito anche se lui nn ha ferite sulle dita con cui ha toccato la macchia, ma poi ho pensato anche che io posso averla toccata là in negozio e nn ricordo se poi mi sono toccata gli occhi, in macchina ho anche allattato mio figlio, anche se sto molto attenta quando sn fuori casa a nn toccare il seno cn le mani.può esserci stato un contagio in queste condizioni, per mio marito soprattutto che l'ha toccata più volte e per me che nn mi ero accorta prima della macchia?consigliate di fare dei controlli visto che siamo anche donatori di sangue?grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

le risponderò con un paradosso: se si fosse infettata da HCV o da HIV solo per avere toccato quella macchia di sangue, ammesso che sia stato sangue, entrerebbe negli annali della Medicina come protagonista di un avvenimento eccezionale (e unico)

Buona giornata
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per la sua risposta veloce e molto rassicurante! la paura è tanta specie per chi come me ha passato un brutto periodo e arriva da un percorso di psicoterapia per curare questo tipo di ansie.....