Utente 161XXX
SALVE! SONO UNA RAGAZZA DI 32 ANNI. DA 3 MESI SOFFRO DI EDEMA SU TUTTO IL CORPO MA SOPRATUTTO SUGLI OCCHI E GAMBE. MI SVEGLIO LA MATTINA TUTTA GONFIA , LE PALPEBRE STANNO APPOGGIATE SULLE CIGLIA, . ALLA POLPAZIONE NON SI EVIDENZIA LA"FOSSETTA" , TIPICO SEGNO DI EDEMA PER QUESTO IL MIO MEDICO PARLA DI MIXEDEMA. PRENDO EUTIROX DA 50 MG PER IPOTIROIDISMO. (in due anni da 100mg sono passata a 50 mg). analisi: TSH, T3,T4, SODIO, CORTISOLO ... SONO NELLA NORMA. MI SEMBRA DI AVERE SINDROME PREMESTRUALE CRONICO CHE NON PASSA NEMMENO CO ARRIVO DEL CICLO.( a volte scompare solo per 3-4 gg e dopo riappare ). MEDICO HA PARLATO DI EDEMA IDIOPATICO , MA GIRANDO SU INTERNET HO VISTO CHE NON ESISTE LA CURA.
COSA POTREBBE ESSERE SECONDO VOI E DAVVERO NON ESISTE LA CURA? MAGARI DEVO FARE ALTRI ESAMI? A CHI MI DEVO RIVOLGERE? COME SI PUO' RISOLVERE QUESTI GONFIORI, CHE TRALALTRO MI DEFORMANO IL VISO. GRAZIE IN ANTICIPO.
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Le tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA) da lei riferite nei consulti precedenti prevedono la cosidetta fase di induzione farmacologica durante la quale vengono somministrati alle pazienti farmaci stimolanti l'ovulazione in diverse combinazioni. In questa fase può talvolta svilupparsi quella che comunemente viene soprannominata sindrome da iperstimolazione ovarica, caratterizzata tra gli altri dai sintomi esposti, che generalmente tende poi a regredire senza particolari complicazioni. Per rispondere quindi alla sua domanda penso sia utile rivolgersi al suo ginecologo di riferimento. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta.