Utente 237XXX
Gentili dottori,
da quattro mesi assumo estnette (gestodene 75 ug/etinilestradiolo 20 ug) come anticoncezionale.
Per problemi di sonno, al bisogno assumo niaprazina in sciroppo, e il mio medico mi ha consigliato, per cercare di smetterla, un integratore alimentare in compresse a base di valeriana e luppolo, con il quale effettuare un trattamento abbastanza lungo (almeno qualche mese).
Assumo la pillola per cena e l'integratore prima di coricarmi.
Possono esserci tra questi tre prodotti interazioni che diminuiscano l'efficacia della pillola?
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non viene dimminuita l'efficacia contraccettiva
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dr. Vannucchi,

intanto la ringrazio per la risposta che mi aveva dato, e le scrivo per aggiungere questo: siccome dagli ultimi esami del sangue sono risultata anemica, il medico mi ha dato una terapia a base di solfato ferroso per 2 mesi, prendo una compressa a pranzo.
Inoltre, il prodotto erboristico che prendevo ora è di difficile reperibilità, e al suo posto mi è stata consigliata una tisana a base di passiflora, camomilla, melissa e biancospino.

Posso continuare a stare tranquilla o è meglio che prenda ulteriori precauzioni?

la ringrazio anticipatamente per la disponibilità!
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
non ci sono problemi specifici con i componenti citati della tisana nè con il ferro