Utente 233XXX
Salve dottore! Vi scrivo per una cosa capitata oggi! nel senso , sono venuto da lavoro , ovviamente faceva freddo , e sono entrato a casa mia , in un ambiente caldo , mi sono fatto la doccia , mio padre doveva misurarsi la pressione arteriosa (credo così si chiama) e per sfizio così , ho deciso di misurarmela anch'io , ora non so (lui dice che sono io che ho avuto paura ma non so , anche se devo ammettere che sono ansioso) , l'ho misurata 4 volte , la prima volta era 150/73 se non erro , poi la seconda 125/75 , poi 135/82 e poi 130/75 , e i battiti cardiaci sui 62 (i valori della minima non sono proprio precisi ma mi ricordo abbastanza bene , potrei sbagliare di qualche cifra solo ma la massima e i battiti cardiaci sono esatti, leggendo su internet, ho letto che la massima dovrebbe contenersi almeno sotto i 140 , e la minima sotto i 90 , poi su wikipedia , c'è la tabella dell'ipertensione, e quando si definisce tale , a me la sistolica una volta sola ha raggiunto i 150 , poi due volte 130 e una volta 120 , mentre la diastolica sempre sotto gli 80, e sui 150 si dice che sia ipertensione lieve , ma è vero?) io ora ovviamente leggendo i valori (data anche tutte le volte che ha misurato la pressione mio padre , e come ha detto lui , la minima e i battiti cardiaci sono buoni , la massima è un pò alta , io ho insistito nell'andare dal medico domani , ma dice lui che sono io che ho avuto paura e che alla mia età non crede che viene la pressione , ora non so , magari può essere stato il brutto periodo che ho passato , il freddo , l'intervento di circoncisione che ho avuto 2 mesi e mezzo fa , può essere anche il fatto che è qualche settimana che bevo 1 bicchiere di vino al giorno , spesso anche senza i pasti, può essere quello? prima dell'intervento , cioè 2 mesi e mezzo fa , era perfetta , parola dei medici che mihanno visitato e del chirurgo che mi ha operato , probabile che sia stato un pò il colpo , freddo / caldo che ho avuto anche se me lo misurata dopo la doccia? può essere che è da qualche settimana che sto facendo un bicchiere di vino al giorno? non ho nessun sintomo , tranne un prurito in testa , che avvolte si accentua quando bevo un pò d'acqua e urino , poi durante le feste mi sentivo le tempie sensibili e che mi facevano male al minimo sforzo , adesso ogni tanto solo , dottore lei cosa mi consiglia? io sono anche ansioso però cioè può essere anche quello che può influire quei valori? mio padre ha detto che sono io che ho avuto paura , altrimenti non usciva quel valore di 125 la massima durante la seconda volta che ho misurato , io vorrei andare dal medico! lui dice di no! ma c'è l'urgenza di una visita del medico? sono preoccupatissimo dottori perchè ho paura che potrei andare incontro a infarto o ictus , grazie mille anticipatamente di una risposta! dottori dimenticavo , i miei dati , 22 anni , alto 1.63 , peso sui 88 o 89 chilogrammi , quindi un pò obeso , poi è da qualche giorno che sento dei rumori nell'orecchio , tipo come se fosse una specie di rombo di motore dentro , un rumore dentro l'orecchio soprattutto destro , la sera mangio spesso insaccati , tipo prosciutto crudo o mortadella , e formaggio , e diciamo che faccio abuso di caffe ormai da 2-3 anni , prendo una goccettina di caffe ogni ora o ora e mezzo , inoltre ho sentito dire , che è non grave ma da tener molto d'occhio , il fatto che durante le pressioni che ho misurato , c'è una differenza tra la diastolica e la sistolica , infatti la minima a me è sempre stata sotto l'80 , cosa ne pensa dottore? è pericoloso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori che lei riporta non destano alcuna preoccupèazione.
Il fatto di essere sovrappeso e cosi' giovane, invece, si.
Proprio alla sua eta' deve ridurre il peso corporeo, fare attenzione ai cibi contenenti molto sodio (prosciutto mortadellla ed alcuni formaggi9 ed al caffe.
Se lei ridurra' il proprio peso vedra' dissolversi ogni problema di pressione.
si tranquillizzi, pertanto
cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dottore , in primis , la ringrazio della cordialità che ha avuto nei miei confronti , e la pazienza che ha avuto nel leggere tutto il mio racconto , quindi tantissime grazie veramente! la sua risposta mi da tranquillità! Però volevo capire alcune cose , ma è vero che potrebbe essere un pò pericoloso la differenza tra la massima e la minima? perchè a me la massima una volta sola , e per giunta alla prima misurazione è arrivata a 150, per poi andare sui 125 , e mantenersi sui 130-135 , mentre la minima si è sempre mantenuta sui 75-80 , e a quanto ne so , come ha detto mio padre , la minima è ottima , quindi dottore , io sono intenzionato a scendere di peso , infatti dottore io ogni venerdi gioco a calcetto , però vorrei sapere anche se influisce gli sforzi a lavoro , perchè io faccio il fabbro e quotidianamente , faccio sforzi fisici alzando e lavorando il ferro, però volevo iniziare , appena uscito da questo periodo d'ansia , dottore lei mi consiglia di intraprendere subito , o magari di aspettare che esco da questo brutto periodo? su questo sono indeciso perchè io non voglio trascurare questa pressione! lei cosa mi consiglia? poi dottore può influire lo stress e l'ansia , o questi colpi freddo/caldo, il caffe e il vino , anche se sono giovane? perchè poi ho anche un mio zio che ha la pressione a 160/100 ed è molto molto obeso ed ha 40 anni e non vuole controllarsela , e non gli è mai successo niente però ognuno ha il proprio organismo! e ogni giorno glielo diciamo a mio zio di andare dal medico , pertanto dottore , ma i vasi sanguini e le arterie , sono più resistenti a 20 anni o a 40 anni? (un segno che ho pressione alta può essere il fatto che sento prurito in testa , e si accentua quando bevo o urino , e il rumore dentro l'orecchio? so che è assurdo e la masturbazione? mi masturbo una volta al giorno, poi avvolte sento pulsazioni anche dietro la nuca , qualche volta durante l'orgasmo , che avvolte sento come se avessi qualcosa in testa che si muove , poi mi capita che se mantengo il dito sul naso o dietro l'orecchio sento il battito, che avvolte sento che mi sbatte un pò la bocca , anche se mi fa da 3-4 anni , cioè tutti questi piccoli sintomi , alquanto strani , posso essere collegati alla pressione arteriosa e quindi alta?) Ma la cosa più importante è quella che vorrei sapere e che ho il dubbio : il vino! io prima dell'operazione non bevevo vino , senno 4-5 bicchieri all'anno, invece da gennaio che sto bevendo 1 bicchiere di vino al giorno e avvolte anche senza i pasti durante la sera, può essere stato questo cambiamento? e può provocare l'aumento della pressione il cambiamento? grazie gentilmente della risposta!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi lei deve soltanto fare una vita normale, bere il meno possibile e calare di peso. Mangiare con poco sale , muoversi molto (camminare almeno un'ora al giorno), ed avere una vita sessuale normale per un giovane sella sua eta'.
Tutti i numeri che lei mi riporta sono irrilevanti
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto , grazie veramente mille volte , quindi dottore , lei cosa mi consiglia? di non bere come prima dell'intervento , oppure se continuo così con 1 bicchiere di vino al giorno e avvolte senza i pasti , vabbene lo stesso? su questo ho un grande dubbio , io dottore a lavoro diciamo non sto mai fermo , però vorrei iniziare a fare attività fisica , oltre alla partita di calcetto di venerdi , lei cosa mi consiglia? che devo uscire da questo periodo d'ansia oppure inizio subito? perchè dottore non nascondo la mia preoccupazione , soprattutto per la prima misurazione che è arrivata a 150 la massima cioè la prima , per il resto si è mantenuto tra i 125 e 135 , poi un'altra cosa , com'è possibile che la massima è un pochino alta mentre la minima è perfetta? dottore poi il caffe influisce sulla pressione? fa bene? grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A questo punto le consiglio un buon psichiatra .
Arrivederci
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Quindi con questa risposta mi lascia intendere che i miei valori non sono preoccupanti e sono nella norma? e che devo stare attento all'alimentazione e al peso? grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La mia opinione l' ho espressa chiaramente nel precedente post.
Con questo la saluto
Cecchini