Utente 134XXX
Gentilissimi
Mercoledi mattina mi hanno fatto l'intervento di scleroembolizzazione del varicocele sx II grado.
Il chirurgo mi ha detto che per 3 giorni non posso far attività fisica e nemmeno avere rapporti.
Quindi vi chiedo, visto che non è stato molto chiaro, gentilmente mi potete dare un consiglio per i tempi da rispettare?
Vorrei riprendere le mie normali attività quotidiane e non vorrei complicare le cose.
Vi ringrazio per le vs eventuali suggerimenti.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente si consiglia una sospensione delle attività sessuali, con eiaculazione, per almeno 10-15 giorni ed una ripresa dell'attività fisica sportiva, soprattutto se di tipo agonistico, dopo 15-30 giorni.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimi dottori
dopo aver atteso ho ripreso da qualche giorno la mia attività sessuale...
c'è un piccolo problema...l'eiaculazione precoce...più di tanto prima di questo intervento non ne avevo particolarmente di problemi...ora invece continua ad accadere, anche solo a distanza di un giorno o due...
Lo capirei se fosse astinenza prolungata...ma invece no...
Sono davvero mortificato con la mia donna (anche se lei mi comprende e cerca di "consolarmi").
Può esser dovuto anche all'intervento questo?
Non riesco a spiegarmelo e questa situazione mi fa stare parecchio male...
Grazie...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

lasci perdere la correlazione un pò azzardata, da lei fatta, tra il suo problema sessuale e l'intervento per correggere il suo varicocele e risenta ora in diretta il suo andrologo.

Rivalutata la sua nuova situazione clinica si potrà capirne la causa ed impostare la corretta terapia.

Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,


non esistono correlazioni fisiche tra intervento di scleroembolizzazione del varicicele e la scarsa "gestione" dell'eiaculazione mentre possono essere presenti fenomeni eiaculatori connessi al fatto di "essersi operato" che può insturare uno stato emotivo diverso da quello antecedente l'operaizone
Non se ne faccia un problema, magari senta il suo specialista
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ora risenta il suo andrologo e poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Ancora cordiali saluti.