Utente 241XXX
Stimati medici,
Mi e' stato prescritto il Bactroban (mupirocina) dal mio medico di famiglia per una infezione sul viso (in particolare sulla zona dei baffi: arrossamento con formazione di piccole scaglie bianche o gialle), da usare 3 volte al giorno per una settimana. Gia' dopo 3 giorni ho avuto un netto miglioramento, ma alla fine della settimana mi era rimasto un alone rosso. Dopo un mese, l'infezione e' ricomparsa. Pensando che il medicinale era giusto (altrimenti non avrebbe funzionato per niente.... correggetemi se sbaglio!), ma che magari ne ho usato troppo poco o per troppo poco tempo, ho ricominciato un altro ciclo di mia iniziativa. Ora sono al decimo giorno, e l'infezione sta migliorando lentamente ma non e' ancora passata del tutto (solito alone rosso). Ho visto che sul foglietto illustrativo c'e' scritto di non continuare per piu' di 10 giorni.... Questo limite di 10 giorni si riferisce solo al caso in cui non si notino miglioramenti? o anche in un caso come il mio di miglioramento lento ma costante non bisogna continuare?
Grazie!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la cosa più sensata è quella di ritornare dal medico e rifare il percorso diagnostico , da cui discenderà la terapia più efficace.
Il termine di 10 gg non è perentorio certamente , ma a parte gli ev. effetti collaterali , è il termine entro il quale un fallimento , anche parziale, deve far rivalutare la terapia.
coordialità