Utente 242XXX
Dopo un infruttifero periodo sono stato sottoposto ai seguenti esami che purtroppo hanno decretato che sono affetto da Oligo-Asteno-Terato-Spermia.

Spermiogramma del 08/07/2010
Aspetto Acquoso
Viscosità Aumentata
Liquefazione Incompleta
Volume ml 1,6
Concentrazione milioni/ml 6,0
Ph 7,2
Numero totale milioni 9,6
Leucociti n/ml 200.000
Motilità progressiva % 2,0
Motilità totale % 10,0
Cellule germinali 0-2
Cellule sfaldamento Assenti
Emazie Assenti
Corpuscoli prostatici Presenti
Spermioagglutinazione Assenti
Vitalità % 61,0
Forme tipiche % 13,0
Forme atitipche % 87,0
Batteri Non evidenti
Corpuscoli prostatici Presenti
Emazie Assenti
Cellule di sfaldamento Assenti
Spermioagglutinazione Assente
Trichomonas Assente
Granulociti neutrofili Assente
Miceti Assente
Batteri Assente
Sviluppo di Colonie Assente

Ecografia testicolare (08/07/2010)
Normale ecostruttura e volumetria di entrambi i didimi ed epididimi. Modesta ectasia vasi pampiniformi sx con minimo reflusso al color-doppler durante valslava. Lieve idrocele dx.

Ecografia prostatica (29/07/2010)
L’esame evidenzia prostata di morfologia regolare. La volumetria è di 32 ml nella norma. La zona centrale è interessata da spot iperecogeni a sx sede di probabile flogosi cronica. Zone periferiche indenni da neoformazioni patologiche. Decorso capsulare regolare. Vescichette seminali iperplasiche ma a struttura regolare. Si segnala probabile ureterocele dx di 6 mm.

Analisi citogenetica postatale standard da sangue periferico (prelievo 23/08/2010)
Cariotipo maschile normale – Formula cromosomica: 46, XY.

Analisi genetico-molecolare del cromosoma Y (prelievo 23/08/2010)
Studio di delezioni del DNA a carico del braccio lungo del cromosoma Y (intervallo 5,6)
Non sono state riscontrate alterazioni a carico del DNA del cromosoma Y per gli STS analizzati.

Esami del sangue (08/07/2010)
TSH 1,131
FSH 8,8
LH 8,4
Estradiolo 42,9
Testosterone 7,91
Prolattina 5,1
PSA 1,08
SHBG 26,5
Androgeni liberi 103,6
Micoplasma Urine Negativo
Chlamydia Urine Negativo

In data 10/03/2011 è stato effettuato uno spermiogramma durante una cura di Gonal F – 900 UI con somministrazione di n. 3 150 UI alla settimana per 4 mesi oltre all’assunzione giornaliera di 1 bustina di Proxeed NF.

Spermiogramma del 10/03/2011
Aspetto Regolare
Viscosità Regolare
Liquefazione Completa
Volume ml 3,2
Concentrazione milioni/ml 16,0
Ph 7,4
Numero totale milioni 51,2
Leucociti n/ml 300.000
Motilità progressiva % 7,0
Motilità totale % 20,0
Cellule germinali 2-4
Cellule sfaldamento Assenti
Emazie Assenti
Corpuscoli prostatici Presenti
Spermioagglutinazione Assenti
Vitalità % 53,0
Forme tipiche % 13,0
Forme atitipche % 87,0

Gradirei sapere se gli esami a cui sono stato sottoposto sono completi e se l’unica possibilità di diventare passa attraverso una ICSI e soprattutto vorrei sapere il kotivo del mio problema che purtroppo al momento mi rimane sconosciuto.

Vi ringrazio per le informazioni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,


i dati che riporta sottolineano uno studio valido e ben tracciato....ciò significa che ha eseguito il tutto in mani esperte.

la valutazione prostatica e vescicolare non sembra regolare e potrebbe rappresentare un motivo di eventuale discussione con lo specialista.

ha già fatto la terapia ormonale che forse un beneficio l'ha avuto.

ad oggi non è sempre possibile formulare una causa.basti pensare che i farmaci, le bevande alcoliche, l'esposizione professionale possono interferire con la salute testicolare.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Colpi, che mi ha preceduto, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.