Utente 242XXX
Salve, mi rivolgo a voi perchè da un mese nn trovo soluzioni a quello che ho.un mese fa ho preso un colpo d freddo che m ha causato una banalissima influenza.febbre a 37.5 un pò d raffreddore e leggero mal d gola.ho curato con zerinol flu.i sintomi pian piano sono scomparsi ma la febbre è rimasta...inizia nel primo pomeriggio e va via la sera tardi.mi sono ricoverato in dh nel reparto d malattie infettive per fare tutti gli accertamenti( esami del sangue urine ed urinocultura e radiografia al torace) il medico dopo aver visionato i risultati non ha riscontrato nulla solo i globuli bianchi a 14 mila( sn portatore sano d anemia mediterranea) ma il resto era tutto perfetto quindi scongiurata mononucleosi brucellosi salmonella citomegalovirus e quant'altro.mi ha consigliato d fare una eco addome sup e inf nel quale è stata vista una forma linfoidale nella zona mesogastrica.ho scongiurato questa cosa tramite tac cn mezzo d contrasto in quanto quella forma linfoidale nn era altro che un rene dalla forma a ferro d cavallo.mi dilungo ancora per citarvi che ho avuto a gennaio delle macchioline rosse nella schiena che ho fatto vedere al dermatologo dicendomi che fosse una forma molto lieve d herpes zooster che ho curato cn aciclovir.i medici che ho visto incluso il mio medico generico m consigliano d buttare il termometro e d nn pensarci...ma io nn m spiego qst temperatura che sale asintomatica.ho ogni tanto mal di testa e dolori alla schiena...ma nient'altro.leggero raffreddore ma niente d allarmante.ma mi sento debole.stressato da questa temperatura che nn mi lascia tranquillo...voi cosa pensate che potrebbe essere?
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
come già saprà questo sito non può sostituirsi ad una visita medica.
Posso però fare delle considerazioni che potranno essere utili.

Gravi infezioni raramente si manifestano con una febbricola spesso asintomatica.
Ha già effettuato alcuni esami che escluderebbero cause note di infezione polmonare ( RX Torace) , virale ( CMV, EBV) o batteriche ( Brucellosi)
Un linfoma, spesso si manifesta con febbre persistente, è stato escluso da una TAC con mdc.

Resta però da chiarire il perchè la febbricola persista e per questo altri esami sarebbero utili come una Mantoux ( test della tubercolosi) o un Ecocardiogramma ( per escludere infezioni cardiache).

Nella maggior parte dei casi questi quadri clinici detti FUO ( Fever of Unknown Origin) cioè febbre di origine sconosciuta vengono chiariti solo da un'osservazione in ospedale per diversi giorni anche per far si' che la febbre sia controllata da personale sanitario e quindi certamente documentata e studiata.
Nel suo caso le consiglio di ripetere gli esami ( i globuli bianchi dovrebbero abbassarsi) e provare a vedere se trova giovamento dall'uso per qualche giorno di antiinfiammatori anche perchè l'origine può anche essere non infettiva.
E se i disturbi non passano chieda al suo medico un parere circa un ricovero ospedaliero .
Cordiali Saluti