Utente 242XXX
Buonasera gent.mi dottori,
sono un uomo di 47 anni, circa 11 anni fa sono stato operato per l'asportazione di una fistola sacro-coccigea secernente,esattamente:grande fistulectomia. Decorso post-operatorio normale.Adesso da circa otto mesi a partire da sotto il coccige per circa 2cm sento dei fastidi simili a quelli che avvertivo quando avevo la fistola 11 anni fa, a differenza di allora dall'esterno non si nota nessuna parte arrossata, gonfia e tanto meno alcun orifizio secernente, non ho avuto nessun episodio di febbre tranne due volte che mi son svegliato di notte con dei tremori ma non so se sono attribuibili a questo fastidio.L'unica cosa in comune rispetto alla prima volta è che il fastidio doloroso (Ma neanche tanto doloroso) va e viene.Io l'avverto quando mi chino in avanti o se mi appoggio sulla parte.Circa due mesi fa sono andato dal mio medico, il quale mi ha detto che secondo lui era una infiammazione dell'osso sacro, io non convinto ho fatto una visita chirurgica in ospedale ed il chirurgo mi ha detto che non vi è nessuna fistola sacro-coccigea e che il mio fastidio è da attribuire ad un fatto psicologico.Io continuo ad avere il fastidio e secondo me non è un fatto psicologico.Desidero avere il vostro parere per cortesia.Nel ringraziarvi, colgo l'occasione per porgervi cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se con la visita i Colleghi hanno escluso la presenza di fistola,sarà certamente cosi'.
L'ipotesi,a distanza,potrebbe essere una dolenzia coccigea microtraumatica(da posizione seduta prolungata o errata,motorino,biciclettta etc..)nella sede della cicatrice.Provi con una seduta corretta e su superfice soffice,elimini altre possibili microtraumi(se ci sono)e con il consenso del suo curante assuma per qualche giorno un antiinfiammatorio.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Cifarelli
24% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Aggiungerei una borsa di acqua calda 30 minuti mattina e sera.
Distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimi dottori un grazie di cuore, per la vostra gentilezza e disponibilità. Quindi se non ho capito male, visto che non vado in moto e neanche in bici, il tutto potrebbe essere da attribuire al fatto che sto almeno otto ore al giorno seduto in ufficio. Vedrò di cambiare posizione di tanto in tanto, un'ultima domanda, la borsa dell'acqua calda 30 minuti mattina e sera la devo fare per quanto tempo?
Grazie ancora.
Cordiali saluti.