Utente 245XXX
buonasera!SOFFRO DI INSUFF VENOSA E ULTIMAMENTE MI HANNO RISCONTRATO LIQUIDI NELLE GAMBE SICURAM ACCENTUATA DALL' ENANTONE CHE STO' FACENDO OGNI TRE MESI COME TERAPIA PER ENDOMETRIOSI.
Volevo cortesemente chiederle per quanto tempo posso assumere il liquipef. Ho appena iniziato la prima scatola assumendo due pastiglie una la mattina e una la sera . E' giusto assumerle cosi'? I miglioramentisembrano UN PO' gia' evvidenti anche perchè faccio molto sport. UNA SCATOLA NON SARA' SUFFICIENTE PERCHè HO MOLTA RITENZIONE E CELLULITE DA PRECEDENTE CORTISONE . MA PER QUANTO DEVO E POSSO PROSEGUIRE IL TRATTAMENTO? DEVO SCALARE ANCHE LA DOSE DOPO UN PERIODO DI CONTINUA ASSUNZIONE?RINGRAZIANDOLA FIN DA ORA LE PORGO I MIEI PIU' CORDIALI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
nessun problema se associa liquipef alla dose di 2 cp al giorno anche per periodi prolungati(sempre bene fare dei cicli di terapia di 1-2 mesi)
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE MILLE PER LA SUA IMMEDIATA RISPOSTA!
VORREI CORTESEMENTE CHIEDERLE SE DOPO DUE MESI DI ASSUNZIONE AVESSI ANCORA DELLA RITENZIONE E CELLULITE ,COME DEVO COMPORTARMI NELLA CONTINUAZIONE DELLLA TERAPIA? FERMARMI PER UN MESE PER POI RIPRENDERLA? GRAZIE!
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
certamente,questa è una buona modalità
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
E' stato molto gentile nel rispondermi in tempi brevissimi!!!grazie per le indicazioni che mi ha dato per poter fare una corretta terapia !!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!