Utente 201XXX
Dermatophagoides pteronyssinus,
Dermatophagoides farinae,
Epitelio di cane,
Graminacee,
Erba canina,
Betulla,
Ontano,
Nocciolo,
Ambrosia artemisifolia,
Assenzio selvatico
Avendo queste sostanze a cui sono allergica in quale zona potrei vivere meglio senza soffrire troppo di starnuti, raffreddori e asma? Ed evitare a mia figlia di cinque anni di soffrire le stesse patologie sopratutto
Saluti e grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
Lei presenta sensibilizzazioni verso fonti allergeniche ubiquitarie, pertanto potrebbe anche non riuscire a controllare del tutto le manifestazioni allergiche semplicemente trovando un ambiente più "favorevole". In ogni caso è fondamentale stabilire quali di queste sensibilizzazioni sono effettivamente rilevanti dal punto di vista clinico, sia per rispondere meglio al Suo quesito, sia per indicare un trattamento piuttosto che un altro. Questo può farlo il Suo allergologo con una anamnesi accurata e con l'ausilio dei più recenti strumenti diagnostici a disposizione.
I farmaci di uso comune in allergologia sono efficaci, ben tollerati e sicuri. Potrebbe esserci anche un margine di possibilità per l'immunoterapia specifica.
Saluti e buona Pasqua,