Utente 107XXX
dottore buonasera ho 59 anni e da circa dieci mi e stata diagnosticata un'asma bronchiale in questi dieci anni con alti e bassi e parecchi ricoveri. attualmente sono in cura con symbicort-montegen in piu ogni 15 giorni vado in ospedale dove mi fanno un vaccino con xolair 150 mg. sono piu di due anni che faccio questo vaccino all' inizio con questo vaccino andava desisamente meglio, pero adesso sembra che il suo effetto sia finito. adesso l'unico medicinale che riesce a farmi vivere ei il cortisone medrol 16mg. pero questo cortisone ha parecchi effetti collaterali. Sono disperato cosa posso fare?
grazie 1000 per la sua gentile rispota.

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile signora, purtroppo e' realmente troppo difficile poterle dare una risposta con suggerimenti concreti, senza aver ben chiara la sua situazione clinica e funzionale.
Da quello che leggo ha già avuto un inquadramento clinico più che completo ed avanzato.
Quello che posso consigliarle per evitare di portarla su una strada sbagliata fornendole consigli terapeutici che potrebbero lasciare il tempo che trovano, senza l'ausilio della visita, e'di affidarsi completamente alle cure del suo Pneumologo di fiducia e magari valutare la possibilità di introdurre nella sua terapia dell'aerosol ciclicamente più volte nell'arco del mese e delle sedute di fisiocinesiterapia terapia respiratoria,
La salutobe le auguro una buona Pasqua
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli