Utente 240XXX
Buongiorno, ho 37 anni e vi trascrivo i risultati del mio secondo spermiogramma who 2010: astinenza 3gg, volume 3,5, ph 7,6, aspetto regol., viscosita regolare, fluidificaz completa.
concentrazione 46.000.000, num eiaculato 161.000.000, motilita progressiva % 13, totale 32%, tipici 12, atipici 88, leucociti 500.000, cellule germinali 2-4, test vitalità all'eosina 66%, mar test negativo;TSH 2,024
FSH 1,9
LH 1,9
ESTRADIOLO 19,5
TESTOSTERONE TOTALE 3,75
PROLATTINA 8,0
PSA TOT 0,75
SHBG 37,6
ANDROGENI LIBERI 34,7%
MICROSPLASMA URINE NEGATIVA
CHLAMYDIA URINA NEGATIVO
SPERMIOCOLTURA NEGATIVO PER GONOCOCCO,MICETI, GERMI GRAM POSITIVI E GRAM NEGATIVI

il mio andrologo mi ha confermato un varicocele assolutamente trascurabile e mi ha prescritto un integratore q10 e zinco per 3 mesi; ormai sono al 3 mese e ancora nulla... mia moglie ha 35 anni e io 37... ed è un anno che tentiamo; la visita ginecologica di mia moglie sembra essere andata bene...
che ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

l'esame che ci propone se segue i criteri WHO 2010 è indicativo di una astenozoospermia, cioè una riduzione dei parametri di motilità, mentre tutti gli altri esami che ci propone sembrano nella norma. Segua il consiglio del suo andrologo ed eventualmente ripeta un esame seminale per confrontarsi con il primo e per valutare se proseguire con la terapia consigliata che comunque è ampiamente usata in casi come il suo.

Cordiali saluti