Utente 227XXX
Salve, torno a chiedervi un consulto ma questa volta per un nuovo problema. Nel giugno dello scorso anno sono stata operata per un volvolo intestinale. E' passato quasi un anno e a parte problemi di cicatrizzazione e pancia gonfia, è andato tutto bene. da una decina di gg a questa parte ho disturbi di diarrea soprattutto in concomitanza con i pasti. Dopo consiglio del medico di eliminare cibi che credevo potessero esserne la causa, il disturbo persiste nonostante bevo the, mangio riso in bianco e carne ai ferri. niente dolci, nè alcolici. L'ultima eco fatta (addome completo) ha evidenziato il fegato un pò ingrossato ma nella norma (lo hanno associato ai farmaci presi visto che ho subito 3 interventi nell'arco di 10 mesi). Ora mi è stata prescritta un'altra eco al fegato e alle vie biliari per sospetto malfunzionamento di essi. La lista d'attesa è lunga e devo aspettare mesi prima di farla. Nel frattempo posso risolvere il problema con dei farmaci? sto prendendo l'enterogermina nella speranza che calmi la diarrea, anche se non è frequente (una/due volte al giorno) accompagnata da dolori addominali e sensazione di dover continuare ad evaquare anche dopo aver finito. I sintomi posso essere ricondotti all'intervento all'intestino?? preciso che è stato soltando "sciolto" il volvolo e non è stato necessario tagliare nessuna parte dell'intestino.Ovviamente la preoccupazione e lo stato d'ansia in cui mi trovo non mi aiuta ad affrontare al meglio il problema. Grazie e buon lavoro
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La diarrea ha tantissime cause,
dal colon irritabile a finire ad importanti patologie infiammatorie.

Per sua serenità si rivolga da un gastroenterologo.

Saluti