Utente 124XXX
Gentilissimi dottori,
sono una ragazza di 23 anni. Nel mese di dicembre 2011 ho fatto una visita cardiologica per accertamenti, in quanto mia madre e mia zia materna, sono affette da cardiomiopatia ipertrofica. Al primo esame ecg, è risulatato qualcosa che potesse far pensare a questa familiarità, ma facendo l'ecografia, escluse questa cosa. Quindi per confermare l'ecografia o l'ecg, ho eseguito una risonanza magnetica al cuore con contrasto, in cui smentisce una cardiomiopatia ipertrofica.
Sono andata i primi di aprile a fare di nuovo una visita cardiologica, con risposta di risonanza magnetica e holter, con il seguente risultato : Ecg holter non presenta aritrmie ventricolari, ma presenza di frequenti BESV (6000) , Rmn non persenta ipertrofia ventricolare. Assenza di potenziamento patologico. Le analisi mostrani FT3 lievemente al di sopra della norma. Buon compenso emodinamico, azione cardiaca ritmica, toni netti e soffio sistolico 2/6 al centrum. Non segni di stasi polmonare.
ECG : Tachicardia sinusale, PR nei limiti. Modeste anomalie nel recupero in sede laterale. Segni di ipertrofia ventricolare sinistra, presenza di alcune BESv e BEV.
ECOCARDIOGRAMMA : Spessori parietali ventricolo sinisro nella norma, buona funzione sistolica globale ( con flussi iperdinamici in pazienti con tachicardia sinusale ) . Assenza di SAM, lieve rigurgito valvolare mitralico.
Con questi riscotri, mi è stato consigliato di fare una visita endocrinologica per capire il motivo della mia tachicardia. Ho fatto la visita, e la dott.ssa mi ha detto che il valore della FT3 alta è perchè la mia tiroide produce troppo e la prima cosa che ne risente è il cuore. Quindi mi ha prescritto Tenormin 100mg 1/4 di compressa al gg. Sono con oggi, due giorni che la prendo, ma stanotte mi sono svegliata di soprassalto con battiti accellerati.
Ora le mie domande sono queste:
Quanti anni si vive con cardiomiopatia ipertrofica?
E' sicuro che io la potrò sviluppare nel corso degli anni?
Il Tenormin, mi permette di far palestra a livello di cardiofitness ( cyclette e camminata) ?
Questa cura, la dovrò fare a vita?
La ringrazio anticipatamente per la sua attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
intanto delle rassicurazioni: 1) non è affatto detto che lei vada incontro alla cardiomiopatia ipertrofica, che già avrebbe dovuto dar segno di sè; 2) non è detto che la terapia farmacologica vada effettuata ad vitam; 3) può sicuramente svolgere la sua attività sportiva.
Saluti
.
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
la ringrazio per la sua risposta. Ho un dubbio che ieri mi sono dimenticata di scrivere.
Prendendo Tenormin, visto che il sabato sera si esce, posso prendere un bicchiere di vino o un cocktail? oppure vado incontro a qualche rischio?
in più, questa cura, riduce il rischio d'infarto?
La ringrazio,
saluti!