Utente 230XXX
Gentili dottori buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni tenuto sottocontrollo per ipotiroidismo dall' eta' di 16 anni.
Tendo all'aumento di peso se non mi controllo con l'alimentazione, devo dire che negli ultimi mesi purtroppo
per ragioni di stress e cambiamento di posto di lavoro non mi sono controllato con l'alimentazione e sono arrivato a pesare 110 kg. per 1.78cm di altezza.
Da un mese e una settimana mi sono rimesso a dieta e mi sento molto meglio avendo gia' perso 4 kg. Il medico di base mi ha diagnosticato il fegato ingrossato(dopo che avvertivo sempre forte sonnolenza, meteorismo e fitte...)il dottore mi ha detto di stare tranquillo che dimagrendo anche il fegato si sgonfiera'.
Adesso sono in attesa di analisi del sange ( tsh, gamma gt, creatinina, glucosio ecc..) e poi per sicurezza mi e' stato prescritta anche un'ecografia pre il fegato ingrossato.
Pero' quello che mi preoccupa e' questa sete che continuo avere da giorni pur bevendo molta acqua e avendo eliminato bibite, alcolici e dolci. Ho fatto in farmacia la glicemia ed e' risultato 116.
L'ho rifatta con il macchinario che ha comprato mio padre a casa ed e' risultato di nuovo 116. Il medico su questo valore mi ha detto di stare tranquillo riguardo al diabete e preferirebbe vedere le analisi ufficiali che sto' aspettando dell' asl.
Il problema e' questa sete continua!( da una settimana ormai )... Puo' essere qualcosa di grave? Potrebbe essere il fegato che si sta' depurando o sgonfiando? Oppure la tiroide ? Mi da' un po' di ansia questa situazione.
Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
L'intolleranza glucidica si associa spesso a obesità e la sete potrebbe essere legata anche a questo.

Lei dice,
<<Adesso sono in attesa di analisi del sange ( tsh, gamma gt, creatinina, glucosio ecc..) e poi per sicurezza mi e' stato prescritta anche un'ecografia pre il fegato ingrossato.>>,

ritengo che i giusti accertamenti aiuteranno a definire meglio la sua problematica.

Saluti