Utente 250XXX
Buonasera dottore circa 10 mesi fa io e mio marito abbiamo cominciato la ricerca di un bambino che però non arrivava e dopo varie visite, analisi, e cura siamo arrivati alla conclusione: il primo spermiogramma è uscito 0 spermatozooi in seguito ad una visita urologica abbiamo scoperto il varicocele bilaterale di IV e II grado e una prostatite acuta che dovrà curare per circa 6 mesi...
premettendo che tutti i valori ormonali vanno benissimo.
Il nostro medico vuole assolutamente operare.

La mia domanda è: riusciremo mai ad avere un figlio?

qual'è la vera cuasa di azoospermia?

grazie infinite e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Bisogna capire se si tratta di una azoospermia ostruttiva (chiusura dei dotti che portano all'esterno igli spermatozoi) o una azoospermia secretiva in cui non si ha la produzione di spermatozoi.
Il varicocele specie se di grado elevato può essere una delle cause di azoospermia anche se può essere associato ad altre cause (esempio alterazioni genetiche), quindi conviene correggerlo.


[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per la sua pronta risposta non crediamo che sia di tipo genetica perché nei 4 spermiogramma fatti in due mesi rari spermatozoi sono comparsi ... 4 sul vetrino con movimento normale ... Ora non le so dare i dati certi perché non ho sotto mano i referti ... Peró all'ultimo spermiogramma oltre ai 4 spermatozoi sono comparsi anche gli spermatozoi non maturi ... Non ricordo il termine esatto credo spermatogoni ...

Lei dice che si può trattare di ostruzione .. Dopo l'intervento potremmo concepire naturalmente o servirà comunque l'ICSI?


Grazie ancora cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Se pur rari ma presenti difficilmente può trattarsi di una azoospermia ostruttiva o per lo meno sicuramente non è bilaterale.
Le probabilità di concepimento dipenderanno dalle capacità dei testicoli di riprendere un normale processo maturativo degli spermatozoi dopo la correzione della causa presupposta (vericocele). Non per deluderla ma comunque difficilmente la vostra coppia potrà riacquisire una normale fertilità considerato il punto di partenza.