Utente 753XXX
Buongiorno, Sono un ragazzo di 22 anni.
Da un po' di tempo a questa parte sto cercando di avere rapporti sessuali con la mia ragazza. L'erezione c'è, non ho nessun problema per quanto riguarda il cosiddetto petting.. ma appena arriva il momento di fare sul serio, e di mettere il profilattico l'erezione viene a mancare.. Riesco a mantenerlo tramite la masturbazione, ma appena smetto si "ritira".. Premetto che non ho ancora avuto rapporti sessuali con alcuna ragazza, per cui penso si tratti di ansia.. La cosa mi sta distruggendo e mi fa agitare solo di più, e sta distruggendo naturalmente la mia lei.. Cosa posso fare?
Grazie Mille.

Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
vista l' età e la dinamica della cosa la causa più probabile è quella psicogena. Possono sussistere raramente alterazioni ormonali o oprostatiche, rarissime le alterazioni vascolari. Le cosiglio quindi di non distruggersi, avviare con la ragazza un programma anticocezionale serio, può farlo con l' aiuto del ginecologo della ragazza, ovvero con il consultorio giovani della sua città gratuito. Se la cosa dovesse permanere a programma avviato, consulti un collega.