Utente 253XXX
Gentili Dottori, mi chiamo Federica e sono alla 34 settimana di gravidanza. Già prima della gravidanza avvertivo delle sporadiche extrasistoli per le quali ho fatto visita cardiologica con elettrocardiogramma, ecocardiogramma ed elettrocardiogramma sotto sforzo. Durante i controlli le extrasistoli non sono mai comparse e mi è stato detto che il mio cuore era sano. Da quando sono in gravidanza la situazione non è cambiata di molto ma ieri mi sono molto spaventata perchè mentre normalmente me ne viene una isolata ogni tanto, ieri pomeriggio le ho avvertite per circa mezz'ora di seguito. In poche parole ogni 6-10 battiti circa mi veniva un extrasistole. Ho pensato potesse essere la posizione da seduta, col pancione che pesava sullo stomaco, e così mi sono alzata ed ho iniziato a camminare. Tuttavia sono passate dopo più di mezz'oretta. Dato che la cosa mi ha un po' turbata vorrei avere un vostro parere a riguardo, anche per non spaventarmi se dovesse capitare di nuovo. Premetto che al quarto mese di gravidanza ho effettuato visita cardiologica con elettrocardiogramma ed era tutto nella norma. Ringraziando anticipatamente per la vostra disponibilità invio cordiali saluti.
Federica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è tanto importante il numero di extrasistoli, ma la loro "qualità". Mi spiego meglio. La loro presenza in un cuore perfettamente sano per quanto riguarda struttura e funzione, sono da considerarsi benigne. E' quindi più importante affidarsi ai risultati delle indagini che ha già fatto e che probabilmente farà ancora durante la sua gravidanza, che non preoccuparsi per i sintomi che le danno. Si tranquillizzi e viva la sua esperienza e la sua futura maternità con serenità.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dr Rillo,
grazie mille per la sua risposta.
Ho capito bene ciò che mi dice, e mi tranquillizza molto. L'unica cosa che mi lascia perplessa è che in effetti in tutte le visite ed i controlli che ho fatto non è mai comparsa neanche un'extrasistole e quindi non si è mai vista la loro natura. Il fatto che il mio cuore sia risultato sano ai controlli basta a considerarle benigne? Poi le volevo chiedere se c'è qualcosa che scatena queste "scariche" di extrasistoli in gravidanza (posizioni particolari ecc..) e cosa posso fare nel momento in cui mi vengono. La ringrazio nuovamente.
Federica
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il fatto di non averle finora documentate è legato al fatto che le extrasistoli sono "capricciose". Si presentano all'improvviso e a volte in maniera immotivata e quindi non preventivabile. Se l'ECG viene eseguito nel momento in cui sono assenti non comparirà nulla. Se comunque l'ECG è negativo per altri tipi di problemi cardiaci e l'ECO è risultato allo stesso modo negativo, le probabilità che le extrasistoli siano benigne (sia se siano ventricolari e ancor più se sono sopraventricolari) sono molto alte. Quando si manifestano forse la modifica della postura potrebbe giovarle, ma non è detto. Può tentare.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Va bene, tenterò. La ringrazio molto per la chiara e accurata spiegazione. Cercherò di stare tranquilla e di non spaventarmi quando mi vengono. Di nuovo grazie.
Federica