Utente 168XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 in sovrappeso (1,71 m, 82kg). ho fumato fino alla settimana scorsa.Ho un'alimentazione discreta, a volte esaegero un pò con olio,dolci e vino.Vita sedentaria e nulla attività fisica.
A causa di una crisi di panico,ho fatto delle analisi iniziali da cui è stato riscontrato un valore elevato delle GPT (86).
Presuppongo che soffro di Vitiligine e psoriasi, psoriasi inversa all'ano e all'inguine e proctite.Soffro inoltre di ipercolesterolemia e trigliceridi alti da quattro anni. ho da anni gli eosinofili alti ma non ho mai indagato.
Da tre mesi a questa parte, inoltre, avverto difficoltà respiratorie (tipo fame d'aria e difficoltà a compiere un respiro "intero"). In passato ho sofferto di forti dolori gastrici legati a stati ansiosi.
Non assumo farmaci. 
Giusto un mese prima avevo effettuato una ecografia completa all'addome dove mi era stato diagnosticato:
fegato regolare per sede, morfologia, margini, di dimensioni e volume regolari, ad ecostruttura parenchimale omogenea.
Assenza di lesioni a focolaio di tipo patologico.
Asse portale regolare, disegno sovraepatico conservato. 
Colecisti alitiasica, distesa, con regolare spessore parietale. Via biliare non ectasica.
Pancreas nei limiti morfo-volumetrici, ad ecostruttura parenchimale finemente disomogenea. Wirsung non ectasico.
anche milza, reni, vescica e prostata sono state identificate senza problemi così come la tiroide e i grandi vasi del collo. La diagnosi finale è stata quindi di una
LIEVE SOFFERENZA PANCREATICA.

Allarmato dalla diagnosi dell'ecografia e dai valori delle GPT alte, ho rieseguito delle 
analisi più approfondite integrando la ricerca degli anticorpi dell'epatite (sono stato vaccinato da piccolo contro l'epatite B ma per sicurezza ho voluto compiere lo stesso le analisi).
I risultati li elenco:
azotemia 35 (10-50)
glicemia 88 (60-110)

colesterolo totale 231 (140-200)
HDL 32 (protezione bassa <35)
LDL 161
Trigliceridi 188 (50-180)

creatinina 0,99 (0,6 -1,3)
G.O.T. 32 (max 35)

G.P.T. 71 (max 45)

Gamma GT 39 (max 55)
bilirubina frazionata
totale 0,77 ( max 1,20)
diretta 0,28 (max 0,40)
indiretta 0,49 (max 0,90)
Sideremia 131 (65-175)
Alfa-amilasi 31 (max 85)
Lipasi 32 (max 50)

VES 12 (4-10)

PCR 0,3 (max 0,8)
Reuma test 9 (max 20)
Relazione di WAALER-ROSE negativa
marcatori per epatiti:
HBsAg, HBeAg,HBeAb, HBcAb ,HCV: negativi

HBsAb positivo 24 mIU/ml (positivo>12)

Urine:
proteine, glucosio, emoglobina, mucopus,pigmenti biliari, corpi chetonici, nitriti (tutti assenti)
Urobilina normale
cellule basse vie Alcune
Leucociti 4-5 x c.v.
Emocromo tutto nella norma tranne

EOSINOFILI 6,9 (0 - 6)

Albumina 57,3 % (54 - 66 %)    4,3g/dl (3,2 - 5,3)
Alpha1  2,3 % (1,4 - 2,8%)     0,2g/dl (0,1 - 0,2)
Alpha2 9,8 % ( 9,1 - 13,8%)   0,7g/dl (0,6 - 1,1)

Beta 15,0 % (8,7- 14,4%)       1,1g/dl (0,5 - 1,2)

Gamma 15,6 % (10,6 - 19,2%)    1,2g/dl (0,6 - 1,5)

Il mio medico mi ha consigliato Samyr 200.
Ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio, terapia o consulto. 
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Dai suoi esami non emergono motivi di particolare allarme.

Abbia fiducia del suo curante.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Dottore la ringrazio per la risposta!
Ad oggi ho smesso di fumare e sto praticando un'ora di attività fisica al giorno il tutto accompagnato da una dieta equilibrata, meno calorica e priva di alcolici e vino.
Lei pensa che potrò avere un miglioramento delle analisi in futuro? Soprattutto in funzione dei valori di colesterolo e GPT che mi preoccupano un pò? dovrei fare degli esami più approfonditi?
La ringrazio per il tempo dedicatomi e per la sua professionalità.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Eliminare il fumo di sigaretta non può che giovarle, anche sotto l'aspetto della sofferenza epatica.

Cordialmente