Utente 221XXX
Gentilissimi dottori,
quest'oggi mi è capitato di avere un rapporto sessuale anale con una ragazza che conosco da un po' e purtroppo durante il rapporto si è verificato la rottura del preservativo. Dopo una prima inserzione completa ho estratto il pene con preservativo integro (almeno alla vista) e nel reinserirlo ho sentito uno scoppio accorgendomi dell'avvenuta rottura. Ho immediatamente ritirato il pene, avendo comunque l'impressione che non fosse ancora penetrato. Ho percepito, ma in pochi istanti è difficile esserne sicuro, di aver provato la penetrazione e che si fosse rotto prima di penetrare, non posso escludere che fosse penetrato ma di poco in ogni caso. Questa ragazza mi ha mostrato delle analisi (negative per HIV, HCV) di aprile 2012, ch per quanto non escludano un' infezione in atto, mi hanno rassicurato al momento. Io ho subito tolto il preservativo, lavato il pene con acqua ed urinato dopo un po'. Vi confesso tuttavia che sono terrorizzato e pur consapevole di dover fare i test, vi chiedevo una stima teorica del rischio corso se fosse stato un tentativo di penetrazione (come mi è sembrato) o una penetrazione appena iniziata. Vi ringrazio sin d'ora per l'aiuto che potete darmi.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentil Utente,
non deve reiterare il consulto,
anche perché deve darci anche il tempo di rispondere (cosa che facciamo gratuitamente e nei ritagli di tempo)

Trova la risposta nel consulto duplicato
http://www.medicitalia.it/consulti/Igiene-e-medicina-preventiva/290015/Hiv-rottura-preservativo
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dr Corcelli,

scusi per la reiterazione ma in realtà il mio primo consulto non era stato pubblicato e risultava non accettato dallo staff (la mail di notifica mi è arrivata successivamente). Pertanto ho erroneamente creduto che non fosse stato inoltrato ai medici e l'ho riproposto. Sono poco pratico del sito. Grazie infinite per i vostri consulti che, seppur nei ritagli di tempo, sono preziosi e rassicuranti. Saluti