Utente 118XXX
Gentili dottori
Vi ho scritto circa 2 anni fa per lo stesso argomento, ma purtroppo in questi giorni, complice una candida che mi è ritornata dolo 1 anno, mi son venute ancora paure e dubbi che, dopo la gentile e rassicurante risposta di uno di voi di cui non ricordo il nome, mi avevano lasciato. Vi ricordo quanto mi è successo ormai 6 anni fa. Ho avuto un rapporto orale passivo con masturbazione con un ragazzo che in seguito ho saputo da alcune persone, essere già sieropositivo all'epoca del fatto. Ricordo bene che il ragazzo visivamente, non aveva sanguinamenti dal cavo orale e le sue mani erano integre. In questi ultimi anni, a parte qualche influenza di stagione, con mal di gola e raffreddore, 2 candide che ogni tanto da quando ero una ragazzina, ritornano a farmi compagnia, non ho mai avuto segni o sintomi tipo linfonodi del collo ingrossati, febbri, ecc. Gli ultimi esami del sangue di 2 mesi fa, a parte la mia piastrinopenia (70.000) di origine autoimmune che ho da circa 25 anni, erano nella norma, il pap test, tampone vaginale tutti negativi, urine ed urocoltura negative, anche se a febbraio ho avuto una debole cistite da E.coli curata con ciprofloxacina per 3 gg e guarita perfettamente. Ultimamente sono ansiosa, stressata e depressa, forse è la menopausa, o il pensiero dell' hiv e questa ultima candida mi da abbastanza fastidio, mi impedisce di lavorare e vivere serenamente la mia vita sociale, sentimentale e di praticare il mio sport preferito, il ciclismo. Vi ringrazio per un'eventuale e gentile risposta.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

il rapporto orale passivo non trasmette l'HIV, ma può trasmettere herpes e meno frequentemente, se il partner ne aveva una localizzazione orale (rara), sifilide, gonorrea, chlamidia

la masturbazione passiva non comporta alcun rischio, se non teoricamente la trasmissione dell'herpes se il partner si fosse toccato prima con le dita qualche sua lesione erpetica

Per maggiori info sulle modalità di trasmissione delle MTS
AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29
AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38


Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 118XXX

Gentilissimo Dott. Corcelli

la ringrazio infinitamente per la sua chiara e rassicurante risposta. Nei mesi successivi al rapporto orale, non ho avuto nessuna delle malattie da lei indicate, mi ricordo che mi è venuta un episodio della solita candida a dicembre dello stesso anno, cosa non nuova per me, visto che periodicamente si fa vedere, con periodi più o meno lunghi di pausa che variano da 2/3 anni ad 1 anno come quest'ultima volta. In questi giorni, su consiglio del mio medico, la sto curando con ovuli crema di nifuratel+nistatina. Le chiedo un'ultima informazione, non esiste un vaccino per la candida? La ringrazio nuovamente

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
no, nessun vaccino contro la candida
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it