Utente 880XXX
buongiorno,
da circa 1 mese sono passato da una situazione di ipertensione (curata con Coaprovel 300/12,5) ad una di normopressione che a volte degenera in ipotensione. Questa situazione si è creata senza che io modificassi le mie abitudini di vita. Quando 3 anni fa mi diagnosticarono l'ipertensione mi dissero che sarebbe stata cronica.
Anche la frequenza cardiaca si è modificata, passando da una media di 85 battiti a 70.
Oggi sono andato al centro ipertensorio presso cui sono in cura, perchè la pressione è di 100/70 Il medico però mi ha semplicamente sospeso la cura ma nn ha saputo spiegarmi la causa di quanto mi stà accadendo.
Sapreste dirmi se devo fare ulteriori approfondimenti e se quanto mi sta succedendo può accadere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Con l'arrivo del caldo estivo spesso la vasodilatazione fiosiologica porta ad un abbassamento spontaneo della pressione, motivo per cui la terapia viene ridotta o sospesa. Con l'autunno la situazione ritorna nella "norma".