Utente 179XXX
buonasera, sono stata operata di carcinoma al seno e sto prendendo il tamoxifene, volevo sapere se, visto che lo assumo dopo cena, posso bere durante il pasto birra o vino oppure interferisce con la cura. La ringrazio e la saluto
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Con moderazione ai pasti non ci sono problemi

Legga

http://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-anticancro-si-rimangia-le-regole

http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm

Il vino,CON MODERAZIONE, contiene il resveratrolo un potente anticancro.

Quindi meglio il vino della birra e meglio il vino rosso di quello bianco perchè il primo contiene circa 2000mg/l
di polifenoli utilissimi( flavonoidi, flavine, antocianine, e soprattutto stilbeni come il resveratrolo), vale a dire da 5 a 10 volte di polifenoli in più rispetto a quello bianco, così come il succo d'uva.
Ormai è oggetto di molti studi consolidati con i risultati che ho descritto.

Sono riportate tra le raccomandazioni del bugiardino del tamoxifene riguardo alle vampate di calore che questo effetto tende a scomparire gradualmente col tempo, ma alcune pazienti continuano ad accusarlo per l'intera durata del trattamento con il tamoxifene. In questi casi può giovare ridurre il consumo di tè, caffè, tabacco e alcool.

Forse in questo senso i pareri possono risultare apparentemente discordanti.

[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dimenticavo : quanto ho scritto vale ovviamente se non ci sono problemi soprattutto al fegato. Perchè in tal caso valgono le controindicazioni generiche al consumo di alcol.
[#3] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio, le sue risposte sono sempre molto complete e molto precise!
la saluto!