Utente 194XXX
SALVE, A BREVE IO E IL MIO COMPAGNO TENTEREMO LA STRADA DELL'ISEMINAZIONE ASSISTITA C'E' UN PO' D'ANSIA MA IL MIO DUBBIO E' IL SEGUENTE: DOPO L'INSEMINAZIONE E' POSSIBILE AVERE "SUBITO" RAPPORTI? E SE NON E' POSSIBILE DOPO QUANTO TEMPO SI PUO'? E' DOLOROSO AVERE RAPPORTI?
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,credo che stia parlando di inseminazione eterologa con seme prelevato dalla banca del seme.In tal caso,considerando la sterilità del partner,nei giorni immediatamente successivi alla tecnica può avere rapporti completi,sempre che il liquido seminale del partner non soffra di fenomeni flogistici.Ne parli con l'andrologo di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

sia dopo inseminazione omologa (con il suo sperma) che dopo eterologa ( sperma di donatore , all'estero...) si possono avere rapporti sessuali anche se sarebbe bene non "traumatizzare" l'utero con un rapporto penetrativo per un paio di giorni ad evitare contrazioni negative per l'impianto dell'eventuale ovocita fecondato
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
CARISSIMI DOTTORI, STO PARLANDO DI INSEMINAZIONE ETEROLOGA, MA NON ABBIAMO LA CERTEZZA DELLA STERILITA' PER CUI VOLEVO SAPERE CHE PROBLEMA C'E' SE LUI NON E' STERILE E ABBIAMO RAPPORTI DOPO L'INSEMINAZIONE? E' UN PROBLEMA? GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA VELOCISSIMA!
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non è accettabile pensare di ricorrere ad una IAD senza avere la certezza della sterilità del campione.La tutela del nascituro e della madre,prevede ben altre precauzioni.Cordilità.