Utente 260XXX
Salve, volevo esporre il mio problema.
Da circa un mesetto, quando mi lavo i denti, le gengive sanguinano più del solito e poco dopo l'igiene orale mi capita di avere l'alito cattivo. Non ho riscontrato dolori o rossori particolari, tranne nella zona del palato, a contatto con gli incisivi, come una sorta di funghetto. Infatti è la zona in cui esce più sangue durante il lavaggio. Mi è stato devitalizzato un incisivo circa 6 anni fa, lo avevo rotto ed è stato ricostruito e ogni tanto mi provoca qualche fastidio. Pratico l'igiene orale circa due volte al giorno, risciaquo con colluttorio senza alcool ma il probema sembra non passare. Non fumo e non faccio uso di alcolici. C'è qualche rimedio, possibilmente naturale?
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
se le gengive sanguinano dopo l'igiene significa che c'è un'infiammazione importante e quindi o una gengivite od un quadro clinico maggiore con interessamento anche dei tessuti sottostanti di supporto al dente il che è caratteristico della malattia parodontale ( piorrea )
probabile che in virtù della sua giovane età sia solo una gengivite e che con l'igiene professionale dal suo dentista la situazione possa migliorare rapidamente
eviti di differire ulteriormente
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto per la sua tempestiva ed efficiente risposta. Ho prenotato subito un controllo presso il mio dentista, in questi giorni dovrei sapere per certo di cosa si tratta.
Mille grazie ancora. Distinti saluti.