Utente 257XXX
Buonasera Dottori, sono un ragazzo di 27 anni, che conduce una vita sedentaria. In famiglia mio nonno è morto di infarto e mio padre ne ha subito uno, ma è sotto controllo.
Vorrei chiedere un vostro consulto, in quanto da un pò di tempo, mi affanno facilmente, durante sforzi neanche troppo pesanti avverto una certa fame d'aria.
Soffro di qualche extrasistole che il medico ha attribuito ad ernia jatale.
La mia pressione è normale d'inverno, in questi giorni di caldo è sui 90/60.
Secondo Voi dovrei preoccuparmi? E' opportuna una visita cardiologica?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' senz'altro consigliabile una visita cardiologica ed un'ecocolordoppler cardiaco.
Ne parli con il suo medico il quale si accertera' anche dello stato dei suoi polmoni.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Ma il fatto di non avere dolore al petto, può far pensare ai polmoni, tipo asma?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' difficile , non potendola visitare, darle ulteriori consigli. IL suo Medico e' li proprio perche lei si possa far visitare, come le ho gia' scritto.
Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore.