Utente 262XXX
Vorrei sapere quale intervento di cardiochirurgia può lasciare una cicatrice orizzontale,ovale,lunga circa 6-7 cm e alta almeno 1,5 cm,molto in rilievo,quasi bombata,come se la pelle fosse stata "pinzata" con delle grappette.Si trova al centro del petto,proprio sullo sterno.Vorrei sapere inoltre se una cicatrice di questo tipo può essere prodotta dall'asportazione di una cisti.Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Di solito le cicatrici sternali da intervento cardiochirurgico sono verticali e lunghe tutto lo stern;, tuttavia se l'intervento e' stato di "ministernotomia", possono essere dalla lunghezza che lei riferisce, ma sempre verticali, evidentemente poi con evoluzione a cheloide, come pare dalla sua descrizione (molto in rilievo...etc)
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org