Utente 264XXX
Buongiorno Dottore
Da circa tre mesi (Maggio) che , alla mattina, appena sveglio , nel momento in cui mi alzo, (passaggio sdraiato/in piedi) accuso forti palpitazioni, Sudorazione fredda in particolare alle braccia e in viso e tanto affaticamento. Questo mi porta a dovermi distendere di nuovo a letto. Le palpitazioni non possanno subito, possono durare anche 30 minuti. Ho fatto elettrocardiogramma normale e sotto sforzo (con esito negativo) mentre con Holter sono stati rilevate alcune exasistole (ma comunque nella norma). Le chiedo si Lei ritiene opportuno fare anche un Ecocardiogramma e cosa ,secondo Lei sono da imputare questi sintomi che fino al mese di Aprile non ho mai avvertito. LA ringrazio per la sua disponibilità e cortesia. Buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dipende molto se il giorno che ha indossato l' Holter lei abbia presentato i disturbi., Se cosi' non fosse, deve ripetere l'esame.
Una "palpitazione" che dura 30 minuti va chiarita. La lunghezza degli episodi che lei riferisce consente di fare diagnosi se fosse possibile registrarere, con un Holter appunto, l ' ECg durante il disturbo.
Arrivederci
cecchini