Utente 217XXX
buon giorno
speravo di non essere mai tornato a scrivere iqu ma purtroppo 12 giorni fa sono finito ancora con un una prostituta .
Non me ne riesco ancora a dare una spiegazione se non per la sconsideratezza data dall alcol.
ho avuto una rapporto protetto breve ( 5 minuti) con certezza che il preservativo non si fosse rotto
l'unica mia preoccupazione è che gli ho stimolata la vagina con la lingua per un brevissimo arco di tempo ( 1 minuto forse ancora meno ) e limitandomi a non penetrare con la lingua ma leccando la parte esterna ( spero di essere stato chiaro )
infine non so quanta importanza possa avere tale affermazione ma lei sosteneva di essere sana.
il mattino seguente mi sono svegliato e ho avuto dei modesti dolori alla pancia e diarrea persistente ( ma fin qui presuppongo si possa trattare di un colpo d'aria )
tali dolori si sono attenuati durante la giornata salvo ripresentarsi raramente per una durata di pochi secondi nell arco dei giorni successivi .
Tre giorni fa però ho cominciato ad accusare fitte all addome ,sia al fianco destro che quello sinistro ma con prevalenza a quello sinistro altezza fegato fitte che percepivo quando camminavo o facevo qualche sforzo. (sinceramente nn mi ricordo se avuto delle fitte anche stando fermo ) tali dolori sono passati il giorno dopo
inoltre è da qualche giorno che sento i linfonodi alla gola leggermente ingrossati ma la cosa che mi ha fatto spaventare è che ieri durante tutta la giornata accusavo nausea e forti giramenti di testa in particolare la sera e dopo uno di questi ha seguito una forte sudorazione (ma credo sia dovuta allo stato di ansia e di paura in cui mi trovavo,fortunatamente mi sn poi calmato) questi giramenti sono apparentemente cessati oggi salvo solo in rare occasioni e di lievissima entità
ora come ora mi sento abbastanza strano... quasi spossato e sempre con i linfonodi alla gola ingrossati ma nn doloranti al tatto

non ho ancora avuto febbre in quanto la sto misurando mattino e sera tutti i giorni ( temp media 36 - 36.5 )
ora che mi ricordo ci sono stati anche dei baci che se nn ricordo male privi di lingua

in sostanza gradirei ancora un suo consiglio sui miei sintomi e sulle percentuali di contagio grazie in anticipo spero di essere stato chiaro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
Dal suo racconto le possibilità di contagio HIV sono molto ma molto basse. Naturalmente non zero: come sempre diciamo, parlando di questo argomento, lo zero non esiste.
Non posso certamente con le mie parole toglierle lo stato d'ansia poichè in questi casi so che le rimarrà per molto tempo. Per mitigarlo è indispensabile che lei si sottoponga a controllo dermatologico: lo specialista, dopo aver constatato la presenza o meno di lesioni visibili, le prescriverà i soliti esami di screening per malattie sessualmente trasmesse. La cosa è opportuna perchè comunque il rapporto a rischio c'è stato, ma l'aiuterà a stare anche più tranquillo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la velocita della sua risposta!!
non ho capito solo che tipo di lesioni visibili potrebbe riscontrare l esame dermatologico ,,, scusi per l ignoranza
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Lesioni che indirettamente possano fare pensare ad un contagio MTS, come piccoli papillomi, ulcerazioni, presenza di linfoadenopatie. Spesso le malattie MTS vanno assieme e pertanto la presenza di una di essere può rafforzare il sospetto ce ne possa essere un'altra.
Nel suo caso tuttavia sono poco più che speculazioni: il contatto a rischio c'è stato e questo implica la necessità di uno screening ematichimico e clinico: anche se le probabilità di contagio HIV dalla sua descrizione dei fatti sono basse.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
un ultima cosa .ero intenzionato ad eseguire il test pcr qualitativo per ridurre cosi il periodo finestra e magari starmene un po piu tranquillo.
lei mi sa consigliare se è un test affidabile e se ci sono strutture ben attrezzate a milano dove poterlo effettuare?!
e se ci vuole una ricetta dal medico curante oppure basta recarsi in tali strutture e richiederlo a pagamento?!

ancora grazie
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non le so dire a Milano dove poter rivolgersi nello specifico: tuttavia tutti i più importanti poli universitari ed ospedalieri sono dotati dei centri MTS (malattie a trasmissione sessuale) ai quali si accede con impegnativa riportante la richiesta specifica (visita MTS). Non sarà difficile in quella circostanza, una volta esposto il problema, ottenere la prescrizione per l'esame.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
di nuovo grazie dottore per il suo tempo
cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore mi scusi il disturbo ma volevo solo togliermi dei piccoli dubbi
per primo riguardante i sintomi che ho avuto:
ormai sono passate quasi tre settimane ed ora come ora continuo ad avere questa strana sensazione di sbandamento e mal di testa alterni ( quest'ultimi li potrei giustificare per un mal di denti credo dovuto ai denti del giudizio... o sbaglio?)
e ogni tanto sento qualche dolorino muscolare e all addome in zone casuali ( a tal riguardo è tanto che soffro di disturbi intestinali per la presenza di molta aria nello stomaco ) per il resto non ho avuto mai febbre ,perdita di peso o appetito ,quando vado in bagno la consistenza delle feci nn è delle piu solide ma di certo nn è liquida.
mi sento solo la zona mascellare gonfia e anche il collo ( puo essere sempre dovuto al male ai denti!? )

in riferimento a tali sintomi quali relazioni ci possano essere con un eventuale contagio!?

i classici sintomi si devono manifestare tutti insieme o è possible che si manifestino in momenti diversi?

ho sentito che dopo 30 giorni è possibile effettuare il test avendo una certezza dell esito del 96% circa ... mi conferma questa cosa!?

la ringrazio per il suo tempo
[#8] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
come le dicevo nella risposta precedente non riuscirò a ridurre il suo stato d'ansia nemmeno rispondendo alle sue domande: sono convinto che in questa situazione ogni sintomo venga amplificato e sia impossibile poter fornirle un giudizio obiettivo da questa sede. Dal momento che per i venereologi trattare una situazione come la sua è lavoro quotidiano, le raccomando di rivolgersi ad un medico, fare le analisi e comunque farsi seguire per un certo tempo. Vedrà che tutte le cose le appariranno sotto un'ottica meno drammatica.
Cordiali saluti
[#9] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore venerdi scorso ho eseguito test hiv ed altri esami generici.
mi farebbe piacere se potesse dare un occhiata e un parere per quest ultimi.
grazie mille

EMATOLOGIA
Emocromo con Formula leucocitaria
(Metodo: CITOMETRIA)
Leucociti 5,55 10^3/μL 4,00 - 10,00
Eritrociti 4,63 10^6/μL 4,50 - 6,00
Emoglobina 14,6 g/dL 13,0 - 17,5
Ematocrito 42,1 % 37,0 - 50,0
MCV 90,9 fl 80,0 - 99,0
MCH 31,5 pg 25,0 - 36,0
MCHC 34,7 g/dL 32,0 - 37,0
Piastrine 315 10^3/μL 150 - 450
MPV 9,7 fl 9,1 - 12,3
RDW-CV 12,1 % 11,5 - 14,5
Granulociti Neutrofili 58,0 % Leucociti 40,0 - 75,0
Linfociti 32,6 % Leucociti 20,0 - 45,0
Monociti 4,9 % Leucociti 3,0 - 10,0
Granulociti Eosinofili 4,1 % Leucociti 0,0 - 5,0
Granulociti Basofili 0,4 % Leucociti 0,0 - 1,0
Granulociti Neutrofili 3,22 10^3/μL 2,00 - 8,00
Linfociti 1,81 10^3/μL 1,00 - 5,00
Monociti 0,27 10^3/μL 0,00 - 1,00
Granulociti Eosinofili 0,23 10^3/μL 0,00 - 0,40
Granulociti Basofili 0,02 10^3/μL 0,00 - 0,20

METABOLITI SIERICI E URINARI
S-Bilirubina totale 0,38 mg/dL Fino a 1,20
S-Bilirubina esterificata 0,16 mg/dL Fino a 0,30
S-Bilirubina non esterificata 0,22 mg/dL Fino a 0,90
S-Urea 41 mg/dL 19 - 50
S-Creatinina 0,97 mg/dL Adulti M: 0,70 - 1,20
F: 0,50 - 0,95
Bambini:
<1 anno: 0,15 - 0,40
1-3 anni: 0,20 - 0,35
3-7 anni: 0,25 - 0,45
7-11 anni: 0,35 - 0,60
>11 anni: 0,45 - 0,75
Neonati: 0,30 - 0,90
P-Glucosio (a digiuno) 81 mg/dL Valore desiderabile: <100
Livello decisionale per diagnosi
di diabete: >125
LIPIDI E LIPOPROTEINE
S-Colesterolo totale 288 mg/dL Fino a 190 (valore desiderabile)
S-Colesterolo HDL 62 mg/dL Maschi: >39
(valore desiderabile)
Femmine: >43
(valore desiderabile)
S-Colesterolo LDL 210 mg/dL Fino a 115 (valore desiderabile)
S-Trigliceridi 81 mg/dL Fino a 180 (valore desiderabile)
ENZIMI
S-Aspartato aminotransferasi (AST) 20 U/L 11 - 34
S-Alanina aminotransferasi (ALT) 21 U/L Maschi: 9 - 59
Femmine: 8 - 41
MARCATORI EMATOLOGICI
S-Ferro 105 &#956;g/dL Maschi: 70 - 150
Femmine: 60 - 130
INDICATORI BIOCHIMICI DI NEOPLASIA
S-CA 19.9 < 1 kU/L Fino a 37

CMV IgG
Mat.Biologico: Siero
64,4 U/ml < 12 = Neg ; > 14 = Pos
CMV IgM
Mat.Biologico: Siero
< 5 U/ml < 18 = Neg ; >= 22 = Pos
Aggl.eterof. P.B.D.
Mat.Biologico: Siero
Negativo Negativo
Tit. antistreptolisinico
Mat.Biologico: Siero
200 U.I. < 200 = Negativo

[#10] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentilissimo Utente,
non possiamo commentare da questa sede gli esami. Potrà rivolgersi al medico di medicina generale che sarà pienamente in grado di interpretarli.
Cordiali saluti
[#11] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
capisco grazie mille mi sono gia recato dal medico curante
ascolti però sto riscontrando da alcuni giorni un modesta quantita di sangue color rosso vivo nelle feci
nell attesa che vadi dal mio medico la mia domanda era semplicemente se puo essere sintomo da sieroconversione da hiv?
scusi la mia ignoranza nelle domande che le pongo ma penso che possa immaginare lo stato d ansia.
di nuovo grazie
[#12] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non penso davvero possa essere un segno di sieroconversione... Purtroppo non penso nemmeno che il mio giudizio possa placare la sua ansia....
Cordiali saluti
[#13] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
beh di certo ne sa piu di me =)
quindi anche un suo parere puo comunque alleviare lo stato di ansia.
comunque sia mercoledi riceverò gli esiti del test hiv ... speriamo in bene
[#14] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
In bocca lupo, ci tenga informati se lo desidera