Utente 266XXX
salve,
ho 24 anni e da qualche sera appena mi sdraio nel letto il respiro si fa corto e provo una strana sensazione alla bocca dello stomaco. Non so spiegare il tipo di sensazione, non è dolore ma come se mi appoggiassi sullo stomaco. Allora mi alzo e mi agito, arrivando a tremare. La sensazione ha durata diversa a seconda dei casi. Certe sere dura pochi minuti, altre invece anche ore, finché il sonno non prende il sopravvento e crollo. A volte mi vergogno e non ne parlo volentieri, anche se mi spaventa perché arriva all'improvviso, altre volte invece vado a dormire con la paura che succeda e finisco per alzarmi preoccupata al minimo segno che qualcosa non
va. In famiglia soffriamo di pressione alta e da due anni prendo pastiglie per la pressione. Prima di assumerle la pressione oscillava tra i 130 90 e i 120 80. Da quando prendo le pastiglie la pressione si aggira sempre intorno ai 120 80, massimo 85. Faccio attività fisica senza problemi. Ringrazio in anticipo chiunque mi possa aiutare. Sono preoccupata. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' probabile che il suo sovrappeso sia la causa dei suoi sintomi: potrebbe darsi infatti che lei abbia un'ernia jatale che si manifesta proprio in posizione sdraiata producendole i sintomi che lei descrive
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la disponibilità