Utente 230XXX
Gent.mi Dottori

Ho fatto una serie di esami per scongiurare una causa organica DE e sono tutti risultati negativi. Durante la mia ultima visita andrologica il dottore mi ha consigliato di riprendere la psicoterapia affiancandola all'utilizzo del cialis.

L'unico ulteriore esame che mi ha consigliato di fare è la valutazione micro-angiologica del pene. Essendo l'esame molto costoso vorrei gentilmente sapere se:

1) è eseguibile in mutua
2) qual è il suo possibile utilizzo (visto che comunque ho gia avuto la "terapia" e non capisco se sia una spesa superflua)

Grazie per il servizio, saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'ecocolordoppler penieno può essere utile nella certificazione dello stato fisiologico del meccanismo erettile e,con un pò di pazienza,può essere eseguito in regime di convenzione.Va da se che l'influsso psicogeno sia preponderante e che la figura di uo psicosessuologo sia centrale.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se ha già eseguito un ecocolordoppler dinamico delle arteire peniene, come indicato dal collega Izzo, la "valutazione micro-angiologica del pene", propostale, non ha alcuna indicazione clinica mirata, non è un'indagine indispensabile a meglio capire il suo particolare quadro clinico e soprattutto a modificare le eventuali indicazioni cliniche che mi sembra le sono già state date.

Si rilassi ed attento a non buttare via troppi soldi, con i tempi che corrono!

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per le risposte!