Utente 229XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 22 anni non fumatore, sportivo a livello agonistico e senza particolari patologie.
Da 2 anni mi è stata diagnosticata da ecografia una ginecomastia vera con tessuto fibroghiandolare bilaterale più evidente sul capezzolo sinistro. dopo numerosi esami del sangue solo il livello della prolattina era fuori il range, e l'estradiolo prorio vicino il tetto massimo.
Questo problema mi distrugge la vita sociale nonchè quella sessuale, ho i capezzoli spesso in tensione, e sensibili quando sfregano contro qualsiasi maglia.
Prima di mettermi sotto i ferri con il medico di famiglia abbiamo scelto un apporoccio terapeutico che mia ha detto che così in giovane età la situazione potrebbe migliorare prescrivendomi il NOLVADEX, successivamente quest'ultimo dopo essersi consultato con uno specialista andrologo mi ha prescritto il CLOMD, dicendo che esso è più adatto al problema e con meno effetti collaterali.
Ora il mio quesito è: sulla scatola del clomid c'è scritto DOPING da cio risulterei positivo ad eventuali test, e gli effetti collaterali di questo farmaco sono pericolosi? vi ringrazio in anticipo, dato che prima di mettermi sotti i ferri qualcosa vorrei provare a fare.
Buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sicuramente risulterebbe positivo ad un controllo antidoping in corso di assunzione dei due farmaci citati.A tal proposito,pur non potendo osservare di persona,dubito che il problema possa essere risolto con tale schema terapeutico.Il valore della prolattina era...?Ha eseguito un'ecografia testicolare?E' stato visitato ai testicoli?Ci aggiorni.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore intanto la ringrazio per la risposta.
L'ecografia testicolare dice: didimi in sede di normale dimensione ed ecostruttura.
Con la presenza di un varicocele.
i valori erano:
LH: 5,24
17 beta estradiolo: 52,6 (15-60)
testosterone tolale: 5,76 (3-9)
testosterone libero: 16 (8-47)
beta - hcg: <1.00
FSH:8,5 (1-12)
******** PROLATTINA : 39 (2-17)
ho rifatto la prolattina dopo addirittura essermi fatto una tac all'ipofisi il valore era 20 sempre sopra il range quindi.
Anche su questo forum ho letto che la ginecomastia con qualche farmaco può almeno migliorare e tra i più usati c'è appunto questo clomid, secondo lei è uno spreco o vale la pena provare. Appunto prima di mettermi sotto i ferri vorrei provarle tutte.
La ringrazio buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lasci la scelta terapeutica allo specialista reale e,se vuole,ci aggiorni.Cordialità.