Utente 271XXX
Salve,
sono una ragazza di 22 anni e da circa 2 mesi ho mal di stomaco;
ce l'ho dopo aver mangiato, prima di mangiare, quando mi sveglio, non ne posso piu.
Premetto che io soffro di attacchi di panico e a riguardo vorrei chiederle, è possibile che questi attacchi dipendano dalla digestione?? o che questo mal di stomaco possa essere dipeso dagli attacchi di panico??
Il mio medico di base mi aveva detto di prendere omeoprazolo in caso di bisogno, e cosi ho fatto con tutta la scatola, senza avere risultati, allora sono andata in farmacia e li mi hanno detto che questo farmaco va assunto a stomaco vuoto.
ho provato con 10mg prima di pranzo e 10mg prima di cena per qualche giorno fino a quando non ho avuto nausea forte e dissenteria cosi ho preso il plasil per due giorni prima di pranzo e cena.
Adesso sono tornata a omeoprazolo ma non cambia nulla!!
Ho sempre mangiato tutto senza problemi, e con dei pasti 'normali' mentre adesso mangio poco e mi sento subito piena! sono dimagrita 6 kg in due mesi.
cosa può essere? sono abbastanza preoccupata.
spero in una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Sarebbe opportuno che venisse eseguita una gastroscopia prima di dare la colpa dei sintomi agli attacchi di panico. Pertanto si confronti con il medico di famiglia.
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua risposta e la sua disponibilità.
Anche se credo di saper già la risposta, tutto questo da cosa può essere dovuto?
sono abbastanza ansiosa, e ho molta paura.

Saluti