Utente 112XXX
Buonpomeriggio. Sabato sera mi sono svegliato con il glande molto arrossato e con una sensazione di bruciore e calore proprio nelle parti intime. Ieri questo bruciore è passato lasciando spazio a un fastidioso prurito. Noto secchezza e strani residui bianchi sul glande oltre il già citato rossore. Non avendo rapporti completi da agosto le cause di tutto ciò penso si possano restringere.
Ho notato anche un cattivo odore pur esssendo la mia igiene buona.
Non ci sono macchie ma è un rossore uniforme, avverto prurito anche proprio nella pelle in alcuni momenti.

grazie delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente la sua balanite potrebbe avere un eziologia sia di tipo batterico che fungineo, le cause di contaggio possono essere varie e non è detto che siano per forza per via sessuale, purtroppo da questa sede non possiamo essere piu' precisi ma le possiamo consigliare un eventuale visita urologica o almeno un consulto con il suo medico di famiglia
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta dottore.

Aggiungo che non soffro di diabete e non sono circoinciso.

Domani passerò dal medico di famiglia che immagino mi darà una cura generica a meno che non vada dall'urologo..

ps: in questo periodo devo optare per l'astinenza sessuale in qualsiasi forma?