Utente 266XXX
Buongiorno,
sono in gravidanza alla 6° settimana, ieri ho ritirato i risultati degli esami del sangue, dove era stato richiesto anche il test della Toxoplasmosi. Nei Referti ho visto che è stato fatto SOLO l'esame IgG che è risultato di 30,6 (dai referenti c'è scritto che ho gli anticorpi).
Volevo sapere:
1. come devo interpretare questo risultato (Vuol dire che l'ho già fatta e posso stare tranquilla)?
2. Mi chiedo perchè non mi è stato fatto anche l'Igm? Su questo punto sono un pò preoccupata, dato che i valori dell'IgG sono alti, non dovrebbero dovuto analizzarmi anche questo?

Vi ringrazio in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
il dato isolato delle IgG è indicativo di una esposizione al Toxoplasma già avvenuta, ma non può essere utilizzato per "datare" l'infezione. A tale scopo si utilizzano test ulteriori come il già citato dosaggio delle IgM e/o la determinazione dell'avidità delle IgG.
Stimerei piuttosto (per non dire molto) improbabile un'infezione recente - rispetto a tutti gli anni che ha vissuto! - ma, considerato anche il fatto che si trova in un momento iniziale della gravidanza, sarebbe comunque opportuno chiarire meglio la situazione (anche per tranquillizzarLa definitivamente).
Saluti,