Utente 277XXX
Salve dottore, sono un ragazzo disabile di 25 anni...è da qualche mese che sto combattendo con le piattole senza risultato...la prima apparizione di piattole risale a circa 5 mesi fa, me ne sono accorto tardi e quando me ne sono accorto sono andato dal medico che mi ha detto di depilarmi, e di utilizzare l'aftir gel, e in più di lavare a 90 gradi e stirare tutti i miei abiti...ho fatto come mi è stato detto ma niente il problema non si è risolto...ad oggi mentre le scrivo mi sono accorto di averne ancora.Io sono un ragazzo disabile che ha problemi di vescica, e utilizzo un pannolino che devo essere sincero non è sempre asciutto, anzi è capitato spesso e volentieri che fosse bagnato e parecchio, può essere questa la causa? le dico questo perchè quando è successo che mi fossero venute le piattole era da parecchio tempo che non avessi rapporti sessuali e le piattole mi sono venute all'improvviso.Un'altra cosa io abito in una casa dello studente con altri ragazzi e abbiamo due lavatrici che usiamo tutti per lavare le robe, mi è stato detto da alcuni ragazzi che ci sono stati episodi in cui sono stati lavati tappeti, scarpe e altro in queste lavatrici e che come causa hanno avuto pruriti e altre cose, ma non piattole.Ora mentre lavo la mia roba utilizzo il Napisan e poi non potendole stirare le asciugo dentro l'asciugatrice,ma nonostante questo il problema è tornato e non riesco a debellarlo. Ora mi chiedo, secondo lei questo è dovuto al fatto che non ho sterilizzato gli ambienti dove ho riposto i vestiti che erano stati contagiati e che quindi le piattole si siano annidate li dentro e magari nel materasso? Lunedi mattina andrò dal dermatologo per chiedere delucidazioni e poi andrò ad acquistare un comune aspiratore a vapore e disinfettare tutto, per vedere se la soluzione cambia.Secondo lei è un iter da seguire? Le giuro sono veramente disperato, non so più che fare!La ringrazio per la risposta!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
generalmente le piattole vivono solo se hanno un ospite al quale succhiare il sangue.
Inoltre vivono sui peli, per cui, se si epila molto bene ed applica l'antiparassitario, non dovrebbero esserrci problemi a debellarle.
Se inoltre effettua una bonifica ambientaler ben fatta, non vedo motivi per cui questi insetti non dovrebbero scomparire dalla sua vita.
Quando capitano queste cose, bisogna farsi un accurato esame di coscienza per vederr che si sia fatto tutto davvero per bene, prima ipotesi da valutare


Saluti