Utente 277XXX
Salve a tutti ho 38 anni, e non riesco a capire se la mia situazione è unica oppure è abbastanza comune...
Allora nella mia vita non ho mai avuto relazioni sentimentali o sessuali, ma di questo non me ne stupisco piu' di tanto perchè io non ho mai corteggiato nessuna donna!
Non ho mai corteggiato nessuna donna per il fatto che non ho mai sopportato l'idea di essere giudicato da una donna, non ho mai sopportato l'idea di poter essere rifiutato e anche perchè non sono mai stato in gado di relazionarmi con loro.
E allora qualche settimana fa ho preso la decisione di andare da una prostituta.
Era una donna bellissima; io mi spoglio raggiungo subito l'erezione e niente sono andato avanti per piu' di mezz'ora con la penetrazione, non solo non provavo niente, ero come un robot, non ricevevo alcuno stimolo nonostante avessi l'erezione, anzi provavo fastidio.Ovvio che non sia riuscito a giungere all'eiaculazione.
La mattina dopo pero' mi sono masturbato pensando all'esperienza del giorno prima ed ho avuto l'orgasmo dopo neanche 30 secondi!
Secondo voi è normale questo?
Premesso che sono stato per 38 anni a pensare chissa' quanto fosse bello il sesso, e poi scopro che non riesco a provare niente.
Con la masturbazione è tutto ok: raggiungo l'orgasmo dopo neanche 3 minuti e sento sensazioni positive..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in attesa di parlare del suo problema con un bravo andrologo, se desidera nel frattempo avere più informazioni dettagliate sulla disfunzione sessuale che sembra interessarla, le consiglio di consultare l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/228-rapporto-tarda-finire-impotenza-eiaculatoria-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Alle indicazioni del Collega, le allego una lettura, che sembra incarnare la sua problematica.
Consideri, che la sessualita' non e' un fare o un saper fare, ma un " essere" e che la vita emozionale ed affettiva, non puo' essere disgiuta dalla vita sessuale.
Forse sarebbe utile investigare le cause che la rendono timoroso, verso le donne in generale e verso la possibilita' di un loro giudizio.
Il piacere " condiviso" , che e' ben diverso da quello " solitario" , per fluire, ha bisogno di " sentieri" sereni e sgombri da eventuali blocchi psichici.

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/2671/Sono-vergine-ed-inesperto-vado-con-una-escort
[#3] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Io avevo intenzione di ripetere l'esperienza fra qualche mese per vedere se avevo gli stessi sintomi, ma quindi voi me lo sconsigliereste dunque?
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Lei puo ' fare come desidera, ma la sessualita' mercenaria, non e' terapeutica, come avra' letto nel mio articolo
[#5] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
No ma forse non mi sono spiegato bene, non ho cercato sessualità mercenaria perchè fosse terapeutica , è stato piu' che altro uno sfizio che ho voluto togliermi e nel mentre ho scoperto di sentire queste senzazioni, non ho cercato una mercenaria come "prova generale" come scrive nell'articolo per una futura vita sessuale che non avro' ne' ora ne' mai , perchè altrimenti ci sarei andato magari prima a 20 anni non a 38 anni, non trova ...
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gli sfizi, come li chiama lei, le stanno dicendo che qualcosa non va.
Le sensazioni provate sono la prova di un disagio globale, correlato all' affettivita' ed alla sessualita' .
Se chiede a noi clinici, di cosa si tratta e come eventualmente indagare, le dobbiamo rispondere con franchezza .
L vita sessuale, non puo' essere scissa da tutto il resto.
Sarebbe utile comprendere perche' ha totalmente rinunciato alla vita affettiva e sessuale
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

mediti sulle risposte ricevute e comunque pensi pure che ora è arrivato il momento per consultare in diretta un esperto professionista con cui ridiscutere tutti i suoi complessi problemi sessuali e relazionali.

Ancora cordiali saluti.
[#8] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno devo ammettere che a 2 settimane dall' esperienza, sto notando l'insorgere di una certa nevrosi e ossessione che mi sta portando all'insonnia e credo di essermi reso conto di non avere fatto una genialata ad andare da uno escort..
E' come se avessi rotto quell' equilibrio psichico che permetteva di sopportare a me stesso la repressione sessuale forzata...
Credo di aver combinato un bel pasticcio
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ritorna il nostro consiglio, come un ritornello, a ricordarle che ora è giunto il momento di consultare in diretta un esperto professionista con cui ridiscutere tutti i suoi complessi problemi sia sessuali che relazionali.

Ancora cordiali saluti.
[#10] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Buon giorno sono stato da uno psichiatra e mi ha diagnosticato un d.o.c. disturbo ossessivo compulsivo (l'ossessione era il sesso) e mi ha prescritto dropaxin(paroxetina)...
Ora va un po' meglio non ho neanche piu' l'erezioni che avevo al mattino e il desiderio sessuale sembra -anche se non del tutto- sparito ... L'unica cosa è che sto di nuovo riprendendo peso e sta già andando a farsi benedire il mio fisico atletico
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta il suo psichiatra in diretta e da lui riceva le indicazioni mirate e precise da seguire.

Cordiali saluti.