Utente 194XXX
Salve,
vorrei chiedere gentilmente a voi esperti quali sono, nello specifico, gli esami che un uomo ha a disposizione per poter eseguire un check up il piu possibile completo relativamente alle malattie a trasmissione sessuale.

Per quanto riguarda gli esami del sangue, vi chiedo se oltre ai seguenti valori possono essercene degli altri che per stare sicuri sarebbe bene almeno una volta nella vita controllare (soprattutto, so che per l'epatite sono di norma necessari 6 mesi per avere un esito sicuro, ma mi hanno parlato di un controllo relativo agli "enzimi del fegato" nel caso si facesse prima dei 6 mesi, chiedo a voi qual'è però la dicitura esatta perche non la conosco):
TPHA
V.D.R.L.
HBsAg
Anti-HBs
Anti-HBc
Anti-HCV
Anti-HIV.

Per il resto, oltre agli esami che si possono fare attraverso il sangue, nell'uomo è possibile fare altro? Nelle donne la presenza di HPV si diagnostica attraverso il tampone vaginale, ma nell'uomo, visto che dal sangue non si vede? Si puo fare un tampone anche nell'uomo per la ricerca dell'Hpv?

E' una domanda che mi sta a cuore ma che credo potrà tornare utile anche a molti altri utenti, per cui grazie di cuore a tutti i medici che mi risponderanno, e in generale, a tutti quanti per il lavoro che fate e per la vostra disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Gallo
24% attività
8% attualità
16% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Buonasera, potrà sembrare "banale" consigliarle una visita medica, ma tutti gli esami di laboratorio strumentali e di laboratorio servono a poco senza un sospetto clinico (suggeriti dalla storia clinica e dall'esame obiettivo).

Anche perchè in presenza di sintomi specifici si possono fare tamponi uretrali, esami colturali da materiale biologico, penoscopie, uretroscopie, anoscopie.....etc etc da valutare in base al caso

In assenza di sintomi, è ancora una volta la storia personale del paziente (chiamata anamnesi) che indirizza sugli accertamenti da eseguire e sulle tempistiche.
Infine non sottovaluti l'importanza del counseling (i consigli sull'educazione sessuale) che il medico può fornirle.

Tutto questo penso valga molto di più di una serie di esami che può trovare su qualsiasi libro o sito divulgativo di medicina.

Cordiali saluti
Alessandro Gallo