Utente 163XXX
Dottore stasera ero in macchina e ad un certo punto ho incominciato a sentire freddo con la testa calda poi dopodiché ho incominciato ad avere ansia e panico mi faceva male l'orecchio leggermente e la testa. Sono andato in pronto soccorso e la pressione era 130/110 si può parlare di ipertensione? È normale che gli attacchi di panico fanno alzare cosi la pressione? Grazie a quanti vorranno rispondere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Durante gli attacchi di panico la pressione arteriosa puo' salire, ma non certo a quei livelli.
E' opportuno che informi il suo medico per valutare la opportunita' di eseguire uma serie di esami, specie se i valori fossero confermatio e se avesse familiarita' per ipertrensione, infarto od ictus o fosse fumatore.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Sono fumatore devo andare dal cardiologo per controlli si mia nonna e mio zio sono infartuati. Oggi mentre fumavo ho avuto una serie di doloretti alla spalla localizzati ai polmoni e ora mentre respiro lo stesso. Può essere cardiaco il problema? All'ospedale mi hanno fatto l'elettrocardiogramma ma era tutto nella norma. Non sto capendo più niente.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Io invece penso che lei abbia capito perfettamente: se lei, con la nmiliarita' cosi' evidente per cardiopatia ischemica continuya a fumare, pur essendo cosi' giovane, significa che non teme una vita piu' breve.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Ha ragione dottore. Lei che esami mi consiglia di fare?