Utente 278XXX
Buonasera; dalle ultime analisi effettuate il valore della creatinina è 1.64; premetto che soffro di rene policistico (entrambi i reni) ma che fino ad ora il valore della creatinina era rimasto nella norma; vorrei chiedere se quest'ultimo valore sia preoccupante e se ci possa essere qualche modo (ad esempio una dieta o altro) per provare ad abbassarlo.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
4% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio signore,
prima di tutto vanno considerati gli errori di laboratorio (laboratoriti!!) ,quindi consiglio di ripetere esame di funzione renale in condizioni di riposo e previa adegauata idratazione ovvero non meno di 1.5 litri di acqua.Allo stesso modo vanno presi in considerazione effetti iatrogeni da farmaci quali antiinfiammatori non steroidei (antidolorifici),farmaci per la pressione(ace inibitori-sartanici),qundi ilmessaggio è "fate una buona anmnesi farmacologica".In ultima analisi considerate anche,vista la vostra età,un aprogressione della malattia policistica;il peggioramento è minimo e non giustifica allarmisimi.I livelli di funzione renale allo stato escludono l'ipotesi di una dieta ipoproteica .
A disposizione per chiarimenti la saluto
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dottore
Innanzitutto la ringrazio per la celere risposta; la mia preoccupazione nasceva dal fatto che il livello di creatinina fosse passato da 1.4 a 1.64 in un anno e mezzo.
Approfitto della sua gentilezza per chiedere un'ultima informazione:ritiene sarebbe opportuna e utile una perdita di peso (al di là di una dieta ipoproteica)?
[#3] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
4% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Egregio Signore,
sicuramente un calo ponderale arrivando ad un indice di massa corporea adeguato (diamagramento di 5-8 kg) gioverebbe ai vostri reni.
Considerate che i vostri reni sono progrzammati,indipendentemente dalla malattia policistica per la vorare su una massa corporea normale;il vostro sovrappeso li fa lavorare troppo e amle.
Un caro saluto