Utente 280XXX
Buongiorno,vi scrivo per chiedere un consulto sulle analisi fatte di recente.
Spiego:da un paio di mesi anche se in maniera non costante,avverto dei tremori interni, ma non visibile all'esterno,li avverto solo in fase di riposo(ad esempio quando mi sdraio)Un mese fa in seguito a delle analisi per via di forti mal di stomaco mi hanno trovato L'helycobacter,non ancora curato(x problemi di lavoro non sono riuscita a tornare dal medico in tempi decenti.)
Un paio di settimane fa questi tremori hanno persistito quasi una settimana,quindi son tornata dal dottore per farmi prescrivere della analisi, per capire se avevo carenza di Vitamina D3 o di altro.
Inizialmente li imputava al mio ipertiroidismo,tenuto a bada da ben 4 anni(prendo una compressa di tapazole al gg e 1/4 di inderal.)
Ogni sei mesi eseguo le analisi, ma i valori della tiroide sono tutti regolari.
Soffro di cervicale, delle volte ho mal di testa molto forti e una fortissima pressione alle tempie,e ultimamente il tremore mi prende spesso al zona cervicale.
Non ho problemi ad afferrare le cose o spasmi muscolari, non ho tremori esterni,non ho sensazioni di rigidità.
Ho notato però di recedente episodi di formicolio alle mani anche se sono in movimento.Non sono ancora andata dal neurologo, in quanto ho chiesto alla mia dottoressa di farmi eseguire prima l'esame della vitamina D3 perchè di recente mia sorella ha riscontrato valori di tale vitamina, molto al di sotto della norma,ed aveva i miei stessi sintomi compresi i tremori interni.
Questa mattina sono andata a ritirare le analisi e i risultati sono i seguenti (h9o messo i valori di riferimento dopo la freccina, i miei valori sono quelli a sinistra della freccia:
globuli rossi 4.35 milioni --> 3.90-5.50
emoglobina 13.0gr/dl -->12.0-16.0
ematocrito 38.8% -->37.0-47.0
m.c.v. (volume globulo medio) 83.0fl-->80.0-98.0
m.c.h. (cont. Hb glob. medio) 30.3 pg -->26.0-34.0
m.c.h.c. (conc. Hb glob. media)33.9gr/dl-->31.0-36.0
piastrine 278 x 10^3 mm3 -->150-400
mpv 13.00fl --> 2.00 -15.00
globuli bianchi 4.8 x 10^3 mm3 -->4.8-9.8
neutrofili 48.7% --> 37.0-75.0
linfociti 42.8% --> 20.0-55.0
monociti 5.0% --> 1.0-12.0
eosinofili 5.0% --> 0.5-6.0
basofili 1.6% --> 0.0-0.2
neutrofili 2.3 x10^3 mm3 -->1.9-7.7
linfociti 2.1x10^3 mm3 -->1.0-4.2
monociti0.2 x 10^3 mm3 -->0.1-1.0
eosinofili 0.1x 10^3 mm3 -->0.0-0.1
basofili 0.1 x10^3 mm3 0.0-0.1
S - CREATININA 0.69mg/dL -->0.50-1.20
S - CALCIO 8.9mg/dL --> 8.2-10.2
S - FOSFORO 4.2 mg/dL --> 2.3/4.7
URINOCULTURA carica batterica totale 0 UFC/ml --> inf. 5000=contaminazione
inf.10000=dubbio, sup.100000= infezione
RICERCA COMPLETA MICROORGANISMI negativo
FT3 TRIIODIOTIRONINA LIBERA 2.40 pg/ml 1.45-3.48
S - FT4 TIROXINA LIBERA 1.05 ng/dL 0.71-1.85
S - TSH TIREOTROPINA 1.51 Ul/ml 0.49-4.67
S - VITAMINA D /25 OH) 18.40 -->10.00-100.00

Vorrei capire: la vitamina che figura nelle analisi, è la vitaminaD3? Essendo i parametri nella norma, significa che anche la vitaminaD3 lo è?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

gli esami sono tutti perfettamente nella norma!

Quello che figura negli esami e definito "25-idrossi vitamina D" (detta anche vitamina D/25 OH o 25-OH vitamina D o calcifediolo) è uno dei 2 metaboliti attivi ottenuto nel fegato a partire dalla Vitamina D che produciamo dalla pelle o che introduciamo con gli alimenti.

Il Suo valore nei range conferma non solo la sua normale presenza, ma anche una regolare funzione nell'organismo.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dr. Marcolongo, la ringrazio per la sua tempestiva risposta.
Adesso però sono un pò preoccupata perchè non so a cosa attribuire quei tremori interni, per un attimo ho sperato di avere poca Vitamina D, non lo nego :)
Ne approfitto ancora della vostra disponibilità.
Non nascondo che via internet ho appurato che tale sintomo è spesso abbinato a sclerosi multipla (nella mia famiglia, anche fra parenti, non vi sono casi ne di sclerosi multipla, ne parkinson ed affini) può essere una cosa legata all'ansia o allo stress, o addirittura stanchezza?
In passato ho sofferto di attacchi di panico e tachicardia.
A volte mi succede anche di giorno ma sempre in fase di riposo e no visibile esternamente.
Nel frattempo prenoterò anche una visita neurologica che la dottoressa mi aveva già prescritto nel caso gli esami del sangue fossero stati tutti nella norma.
Cordiali saluti e grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla!

Gent. utente,

trascurerei "in primis" quanto riferito dal...Dott. Web (^____^) e concordo a pieno con la Sua dottoressa per come è stata consigliata.


Cordialmente.