Utente 849XXX
Buongiorno, recentemente nel corso di una visita dermatologica (a causa di una infezione micotica sul tronco) mi è stato diagnosticato un nevo melanocitico piano simmetrico di circa 6x8 mm localizzato tra il collo e la spalla destra. Sono molto preoccupato. Di cosa si tratta? Il Dermatologo mi ha tranquillizzato però mi ha anche detto di sottopormi ad un'altro controllo tra due mesi circa .Da premettere che su questo lato anni or sono ho subito un incidente di auto dova mi sono lussato la spalla e fratturato il trochite omerale. Non sto più vivendo ed il pensiero è sempre la .Vi ringrazio di una risposta che senz'altro mi darete.
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

due mesi per un ulteriore controllo mi sembra un tempo assai limitato perchè questo nevo cambi; se si tratta di un nevo atipico è raccomandabile sempre l'effettuazione della dermoscopia digitale finalizzata all'analisi della struttura microscopica del nevo; in base a quella e solo dopo questo esame si può procedere con ulteriori controlli e/o asportazione chirurgia preventiva.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 849XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott.ssa, innanzitutto la ringrazio della risposta e poi le premetto (ma questo lo avrà già capito) che sono un tipo molto ansioso e, forse, il dermatologo che mi ha visitato il quale all'inizio mi aveva detto di tenerlo sotto controllo e poi dietro mie insistenti richieste di informazioni mi ha rimandato a due mesi per un ulteriore consulto.
Inoltre mi ha anche detto che ho la pelle parzialmente ustionata a causa del sole e di una esposizione a lungo non protetta .
Infatti quello in questione non è l'unico neo o punto di arrossamento che ho specie sulla parte alta della schiena.